Il principe Filippo lascia l'ospedale dopo l'intervento all'anca

Il principe Filippo saluta dall'auto mentre lascia l'ospedale (Getty Images)
2' di lettura

Il marito di Elisabetta II è stato dimesso dal King Edward VII's Hospital di Londra nove giorni dopo l'operazione. La figlia Anna: "E' in forma"

Il principe Filippo, 96 anni, consorte della regina Elisabetta, è stato dimesso dal King Edward VII's Hospital di Londra. Lo ha riferito Buckingham Palace nove giorni dopo l'operazione di protesi d'anca alla quale si era sottoposto lo scorso 4 aprile.

Tanti messaggi

Il duca di Edimburgo, che era stato ricoverato il 3 aprile, ha lasciato l'ospedale tramite un'uscita secondaria, ma passando in automobile di fronte all'ingresso principale ha salutato i presenti dal finestrino. Nel suo comunicato citato dalla Bbc, Buckingham Palace ha riportato i ringraziamenti del principe Filippo a tutti coloro che in questi giorni gli hanno recapitato messaggi di buona fortuna.

"Buona forma"

La figlia Anna, che lo aveva visitato ieri, ha fatto sapere che il duca di Edimburgo è adesso "in buona forma". Il principe Filippo trascorrerà la convalescenza al castello di Windsor. Nonostante l’età avanzata, il principe è andato in pensione solo lo scorso agosto, dopo aver preso parte a più di 22 mila impegni ufficiali da quando la moglie è salita al trono nel 1952 e dopo essersi anche reso protagonista di diverse gaffe.

Vita pubblica

In ogni caso, il duca di Edimburgo non si è completamente allontanato dalla vita pubblica e continua ad accompagnare la sovrana in occasione di alcune apparizioni pubbliche. Il suo problema all'anca era emerso dopo la sua assenza alla tradizionale cerimonia di Pasqua a Windsor. Ora che è uscito dall'ospedale, il principe non vorrà certo mancare al matrimonio più atteso dell'anno, il Royal Wedding del 19 maggio tra il principe Harry e Meghan Markle.

Leggi tutto
Prossimo articolo