Sparatoria campus Michigan: arrestato studente che ha ucciso genitori

Mondo

Il padre e la madre erano andati a prenderlo per lo "spring break". Il 19enne è stato preso dopo ore di caccia all'uomo

È stato arrestato senza incidenti e dopo ore di caccia all'uomo lo studente di 19 anni che ha ucciso i genitori nel dormitorio del campus della Central Michigan University. Lo hanno riferito fonti dell’università, spiegando che il giovane è stato arrestato dalla polizia del campus.

Strage familiare 

Secondo la Cnn, il padre del 19enne era un agente della polizia di Bellwood in Illinois. Insieme alla moglie ieri era arrivato nel dormitorio dell'ateneo per portare il figlio a casa per le vacanze di primavera. Il 19enne era noto alla polizia: era stato accompagnato all'ospedale giovedì sera perché sospettato di aver assunto sostanze stupefacenti. Era stato dimesso venerdì, poco prima di fare fuoco dentro il dormitorio contro i genitori. L'ennesimo episodio di violenza irrompe in un dibattito sulle armi quanto mai vivo in America dopo la strage di studenti nel liceo di Parkland, in Florida, con tante promesse messe sul tavolo che col passare dei giorni rischiano però di rimanere lettera morta. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24