Molestie, Weinstein schiaffeggiato in un ristorante in Arizona

2' di lettura

Il produttore cinematografico si trovava a Scottsdale, dove stava cenando in compagnia di un "coach" del centro di riabilitazione in cui da mesi è in cura. Qui un uomo lo ha insultato e poi lo ha colpito

Harvey Weinstein è stato aggredito in un ristorante di Scottsdale, in Arizona, dove stava cenando in compagnia di un "coach" del centro di riabilitazione in cui da mesi è in cura. Un cliente ha insultato il produttore cinematografico per via delle molestie sessuali di cui è accusato. L’uomo, forse ubriaco, ha cercato anche di prendere a sberle Weinstein. Una persona ha filmato l'episodio con lo smartphone e ha chiesto a Weinstein se volesse sporgere denuncia, ma l'ex capo di Miramax ha rifiutato e ha lasciato il locale. Qui sotto il tweet di TMZ che ha difffuso la notizia e il video.

Il caso Weinstein e le accuse di molestie

Il "caso Weinstein" ha scosso l’intera Hollywood, nell'autunno del 2017, quando diverse attrici - tra cui star del calibro di Angelina Jolie e Gwyneth Paltrow - avevano iniziato a rivelare di essere state vittima di molestie da parte del famoso produttore. Dopo le rivelazioni, Weinstein ha dovuto abbandonare i suoi incarichi ed è stato lasciato anche dalla moglie, Georgina Rose .

Leggi tutto
Prossimo articolo