Vaccino Covid, Lombardia prima a raggiungere soglia 80% di over 12 con ciclo completo

Lombardia

"Grazie a tutti gli operatori e ai cittadini lombardi. Vacciniamoci, proteggiamoci", ha commentato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. Fontana: "Ora si può parlare di 'immunità di gregge'"

"Oggi la Lombardia raggiunge l'obiettivo fissato da Figliuolo dell'80% della propria popolazione con più di 12 anni con vaccinazione completa. Siamo la prima regione ad arrivare a questo traguardo", ha scritto sul suo profilo Twitter, la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. "Grazie a tutti gli operatori e ai cittadini lombardi - aggiunge Moratti - Vacciniamoci, proteggiamoci!". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA) "Proseguono intanto le adesioni che nella nostra Regione hanno toccato la media dell'87%, con punte del 96% (per gli over 80), del 93% per gli over 60 e del 82% per la fascia tra i 12 e 29 anni", ha poi aggiunto Moratti su Facebook.

Fontana: "Ora si può parlare di 'immunità di gregge'"

"Oggi abbiamo raggiunto l'80% della popolazione lombarda vaccinata con ciclo completo. Un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di 'immunità di gregge'. Credo che, se chi ancora non ha aderito si convincerà, le problematiche legate al Covid si ridurranno in maniera sostanziale e, mi auguro, definitiva". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia a margine della conferenza stampa di presentazione dell'evento 'High Summit 26', questo pomeriggio, a Palazzo Lombardia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24