Milano, auto precipitata sui binari del treno: morto il conducente

Lombardia
©Ansa

Il 48enne Andrea Deni è deceduto all’Humanitas di Rozzano in seguito alle ferite riportate. Tuttora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente

È morto all'Humanitas di Rozzano, in seguito alle ferite riportate, Andrea Deni, 48 anni, che è precipitato ieri sera a bordo di un suv Dacia Duster sui binari dell'Alta Velocità a San Donato Milanese, dal cavalcavia sovrastante dopo aver sfondato il guardrail. L’uomo, che viveva a Lodi Vecchio (nel Lodigiano) era stato portato in ospedale immediatamente dopo i soccorsi e ricoverato in terapia intensiva: le sue ferite erano apparse subito gravissime dopo il volo di oltre 6 metri. dell'incidente.

Le indagini

approfondimento

Milano, auto precipita su binari del treno: grave conducente

Tuttora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente. Secondo i primi accertamenti, non risulta siano stati coinvolti altri mezzi: il 48enne potrebbe anche aver avuto un malore.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.