Covid Inter, positivi Vecino e de Vrij: rinviata partita col Sassuolo

Lombardia
©Getty

Disposta anche la sospensione di qualsiasi attività della squadra fino a domenica 21 marzo a mezzanotte e al divieto di rispondere alle convocazioni dei nazionali

Altri due casi di Covid in casa Inter. Dopo D'Ambrosio e Handanovic, sono risultati positivi Vecino e de Vrij. Le positività salgono a quattro: ecco perché l'Ats di Milano ha predisposto il divieto di disputa della partita con il Sassuolo, in programma sabato alle 20:45, oltre alla sospensione di qualsiasi attività della squadra fino a domenica 21 marzo a mezzanotte e al divieto di rispondere alle convocazioni dei nazionali.

Nel pomeriggio, la Lega Serie A ha ufficializzato con una nota il rinvio del match tra i nerazzurri e gli emiliani a data da destinarsi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA - LA SITUAZIONE A MILANO - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

I casi precedenti

In passato erano già risultati positivi Brozovic, Skriniar, Gagliardini, Bastoni, Nainggolan (ora in prestito al Cagliari), Young, Padelli, Radu e Kolarov. Senza dimenticare Hakimi, falso positivo. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.