Covid Milano, in provincia sono 767 i casi: 303 in città

Lombardia
©Ansa

Fra le altre province, prima per contagi è Brescia con 884 casi, poi 564 contagi a Varese, 486 a Monza, 324 a Como, 148 a Pavia, 146 a Bergamo, 114 a Mantova, 100 a Cremona, 91 a Lecco, 54 a Lodi e 34 a Sondrio

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Milano

Con 42.052 tamponi effettuati è di 3.762 il numero di nuovi positivi in Lombardia, con una percentuale in aumento che arriva al 8,9%.

Intanto, è partita la sperimentazione per la somministrazione del vaccino ai civili nei drive through della Difesa. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

18:30 - In Lombardia 3.762 nuovi casi, a Milano 767

A fronte di 42.052 tamponi effettuati, sono 3.762 i nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia (8,9%) dove crescono i ricoverati. In terapia intensiva si trovano 476 pazienti, 35 più di ieri e negli altri reparti 4.408, con un aumento di 184. Sono invece 55 i decessi, il che porta il totale da inizio epidemia a 28.458. Fra le province, prima per contagi è Brescia con 884 casi, seguita da Milano con 767 (di cui 303 in città), 564 a Varese, 486 a Monza, 324 a Como, 148 a Pavia, 146 a Bergamo, 114 a Mantova, 100 a Cremona, 91 a Lecco, 54 a Lodi e 34 a Sondrio.

14:17 – Rave in Darsena, dagli anarchici solo un presidio

Proseguono le indagini della Polizia di Stato per accertare i fatti avvenuti sabato scorso alla Darsena di Milano, dove si sono succeduti una sorta di rave party clandestino e una rissa, scatenando polemiche sulla gestione della sicurezza in città. Dopo i dodici anarchici gravitanti, residenti tutti in zona Ticinese, individuati dalla Digos ora si cerca di identificare chi ha promosso il party e con quali finalità. La questura ha precisato che il gruppo anarchico sotto accusa ha organizzato infatti solo un presidio di stampo politico e non avrebbe avuto un ruolo attivo in quello che è successo dopo. "Solidarietà a Koufontinas - Liberi tutti", era scritto sullo striscione esposto in tarda serata dagli antagonisti, che si sarebbero limitati a un presidio e a un volantinaggio per sensibilizzare sulla sorte di Dimitris Koufontinas, condannato e detenuto in Grecia per aver fatto parte del gruppo terroristico greco '17 novembre'. Gli anarchici protestano per il suo trasferimento in un altro carcere, in Grecia, circa un mese fa, motivo per cui tra l'altro il detenuto sta attuando uno sciopero della fame da oltre un mese. Proseguono quindi le attività della Polizia per identificare compiutamente chi abbia portato l'impianto stereofonico da discoteca e promosso la festa.

14:10 - Serata in discoteca interrotta dai carabinieri nel Milanese

Serata in discoteca interrotta, a Cologno Monzese, dove sabato scorso i carabinieri sono intervenuti per la presenza di numerosi avventori. Nel locale, in viale Spagna, c'era musica ad alto volume e 30 persone, tutte identificate e sanzionate per la violazione delle normative anti Covid, poi fatte allontanare. Nel corso dell'intervento è stato inoltre arrestato per resistenza e guida in stato di ebbrezza un 32enne marocchino, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti il quale, dopo aver abbandonato il locale a bordo di un'autovettura intestata ad un prestanome, non si è fermato all'alt dandosi alla fuga prima in auto e poi a piedi. Una volta bloccato è stato trovato in possesso di 8.480 euro in contanti e 2 cellulari.

13:09 - Rave in Darsena, indagini: da anarchici solo un presidio 

Proseguono le indagini della Polizia di Stato per accertare i fatti avvenuti sabato scorso alla Darsena di Milano, dove si sono succeduti una sorta di rave party clandestino e una rissa, scatenando polemiche sulla gestione della sicurezza nel capoluogo lombardo. Dopo i 12 soggetti gravitanti nell'area anarchica, residenti tutti in zona Ticinese, individuati dalla Digos ora si cerca di identificare chi ha promosso il party e con quali finalità. Oggi in questura è stato precisato che il gruppo anarchico dell'area marxista-leninista sotto accusa ha organizzato infatti solo un presidio di stampo politico e non avrebbe avuto un ruolo attivo in quello che è successo dopo. "Solidarietà a Koufontinas - Liberi tutti", era scritto sullo striscione esposto in tarda serata dagli antagonisti, che si sarebbero limitati a un presidio e a un volantinaggio per sensibilizzare sulla sorte di Dimitris Koufontinas, condannato e detenuto in Grecia per aver fatto parte del gruppo terroristico greco '17 novembre'. Gli anarchici protestano per il suo trasferimento in un altro carcere, in Grecia, circa un mese fa, motivo per cui tra l'altro il detenuto sta attuando uno sciopero della fame da oltre un mese. Proseguono quindi le attività della Polizia per identificare compiutamente chi abbia portato l'impianto stereofonico da discoteca e promosso la festa.

10:41 - Milano, partita sperimentazione drive in Difesa su vaccini a civili

Partita la sperimentazione per la somministrazione del vaccino ai civili nei drive through della Difesa. Al centro vaccinale dell'ospedale Baggio di Milano, è stato allestita dall'esercito la prima struttura di questo tipo per le inoculazioni delle dosi a persone con difficoltà motorie, che aspettano a bordo delle auto il proprio turno. L'iniziativa, la prima in Italia, sarà replicata - in accordo con le Asl che ne fanno richiesta - in altri drive through già allestiti dalle Forze Armate per i tamponi. Tra gli altri disponibili, quello del Trenno a Milano - il più grande in Italia - e quello della Cecchignola a Roma.

7:08 - In provincia di Milano 770 casi: 281 in città

Con 20.571 tamponi effettuati è di 2.135 il numero di nuovi positivi in Lombardia, con una percentuale in aumento che arriva al 10,3%. Aumenta anche il numero dei ricoverati. Sono 42 i decessi, il che porta il totale da inizio pandemia a 28.403. Per quanto riguarda le province 770 sono i casi segnalati a Milano di cui 281 in città; 497 a Brescia, 275 a Bergamo, 124 a Mantova, 102 a Monza, 83 a Varese, 79 a Como, 55 a Lecco, 46 a Cremona, 27 a Lodi, 25 a Varese e nessuno a Sondrio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.