Covid Milano, il Duomo riapre alle visite l’11 febbraio

Lombardia
©Ansa

Lo rende noto la Veneranda Fabbrica del Duomo. Il Complesso Monumentale sarà accessibile da lunedì al venerdì dalle 10 alle 17: consigliato l’acquisto online del biglietto

Ricominceranno l'11 febbraio le visite turistiche nel complesso del Duomo di Milano. Lo rende noto la Veneranda Fabbrica del Duomo la quale spiega che, in questa prima fase, il Complesso Monumentale sarà accessibile per la visita dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17. Consigliato l'acquisto online del biglietto su www.duomomilano.it. La Veneranda Fabbrica specifica che il Duomo è sempre liberamente accessibile per la preghiera, per le celebrazioni e per le confessioni, in osservanza del protocollo sottoscritto da Conferenza Episcopale Italiana e governo Italiano e delle indicazioni dell'Arcidiocesi di Milano.

La riapertura

La Veneranda Fabbrica sta "predisponendo le misure necessarie per permettere la riapertura del Complesso Monumentale del Duomo di Milano alle visite turistiche nel rispetto di tutte le norme vigenti, anche in considerazione delle caratteristiche della Cattedrale e dei molteplici percorsi, varchi d'accesso e servizi interessati, per offrire un'esperienza di visita confortevole e in sicurezza" (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - LA SITUAZIONE A MILANO E IN LOMBARDIA).

Le promozioni per i visitatori

Per celebrare la riapertura turistica, la Veneranda Fabbrica del Duomo propone promozioni e opportunità per i visitatori. È previsto uno sconto speciale del 20 per cento su tutte le proposte di visita guidata. Tutti i possessori della nuova Milano Duomo Card "possono finalmente utilizzare il proprio ingresso omaggio al Duomo e alle Terrazze, usufruire dell'abbonamento che prevede l'accesso illimitato al Museo del Duomo" o "approfittare di un'eccezionale opportunità e convertire il proprio ticket in una visita guidata individuale, con una guida in esclusiva, con sconto del 25%, prenotandosi sul sito e inserendo il codice identificativo della card".

Confalonieri: “Ci auguriamo stagione di ripresa per la città"

Fedele Confalonieri, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, ha dichiarato: "Dopo la sospensione delle visite turistiche il 5 novembre scorso, il Complesso Monumentale del Duomo di Milano riapre finalmente le proprie porte al pubblico, nell'osservanza rigorosa di tutte le norme sanitarie previste. Un segno importante che ci auguriamo possa preludere a una stagione di ripresa per l'intera città, cui le attività culturali contribuiscono in maniera determinante: tra queste è compresa l'immancabile visita al Duomo. Auspichiamo che la fluttuante situazione pandemica possa ulteriormente migliorare, per estendere l'apertura al fine settimana e tornare così a una fruizione del Duomo completa e per tutti, in particolare per i lavoratori che hanno più difficoltà a visitare il Complesso Monumentale dal lunedì al venerdì".

“Visitare Duomo anche per sostenere restauro”

Confalonieri ha poi concluso: "Invitiamo milanesi e lombardi a visitare il Duomo anche per sostenere con l'acquisto di un biglietto i suoi poderosi interventi di restauro portati avanti dalla Veneranda Fabbrica negli ultimi mesi. Anche questo è un modo per aiutare Milano a ripartire dal suo simbolo".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.