Milano, spara e ferisce due uomini durante lite: ricercato da polizia

Lombardia

Uno dei due feriti è stato ricoverato in codice rosso e in gravi condizioni al Policlinico, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. L'altro è stato raggiunto da un colpo a una coscia, ed è stato portato in codice giallo all'ospedale Niguarda in condizioni non gravi

Due uomini di 33 e 39 anni sono stati feriti con colpi di arma da fuoco intorno all'una a Milano, in via Gigante, nella cosiddetta 'casbah' di piazza Selinunte. L'episodio di cronaca più grave della notte di Capodanno a Milano, avvenuto durante una lite, non avrebbe a che fare con i botti o con le feste per il nuovo anno ma, secondo la polizia, sarebbe da ascrivere a un fatto di criminalità comune.

La sparatoria

Nel corso della lite le due vittime, entrambe di origine marocchina, sono rimaste ferite dai colpi sparati, a quanto si è appreso finora, da un uomo di origine albanese, ora ricercato dalla polizia. Uno dei due feriti ha un proiettile in testa, nella regione occipitale, ed è stato ricoverato in codice rosso e in gravi condizioni al Policlinico, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. L'altro è stato raggiunto da un colpo a una coscia, ed è stato portato in codice giallo all'ospedale Niguarda in condizioni non gravi. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della questura.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.