Seriate, professoressa uccisa: chiesto l'ergastolo per il marito

Lombardia

Antonio Tizzani, 72 anni, è l'unico imputato per l'omicidio della moglie Gianna Del Gaudio, assassinata nella loro villetta la notte tra il 26 e il 27 agosto 2016

Il pubblico ministero Laura Cocucci ha chiesto l'ergastolo per Antonio Tizzani, 72 anni, unico imputato per l'omicidio della moglie Gianna Del Gaudio, ex insegnante di 63 anni sgozzata nella loro villetta di Seriate la notte tra il 26 e il 27 agosto 2016.

Le accuse della procura

Secondo la procura di Bergamo l'ex ferroviere è "responsabile sia dell'omicidio sia dei maltrattamenti" alla moglie. Secondo il pm si è trattato di un "femminicidio classico, in cui la vittima muore per mano dell'uomo che amava". La donna sarebbe stata "il capro espiatorio delle frustrazioni e delle insoddisfazioni della vita del marito". I litigi si sarebbero intensificati soprattutto dopo la pensione, quando Gianna ha iniziato a opporsi alle umiliazioni continue del marito. Secondo il magistrato "la traccia di Dna sul taglierino rinvenuto nella siepe e considerato arma del delitto, è una prova non un semplice indizio". Prossima udienza il 2 dicembre: la parola alla difesa di Tizzani. Poi la Corte d'Assise, presieduta dal giudice Giovanni Petillo, emetterà la sentenza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24