Alex Zanardi trasferito dal San Raffaele a Padova

Lombardia

Il 19 giugno era rimasto coinvolto in un incidente stradale in provincia di Siena, durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore

"L'Ospedale San Raffaele informa che oggi Alex Zanardi è stato trasferito presso l'ospedale di Padova", così in una nota la struttura dove era stato trasferito lo scorso 24 luglio. "Il paziente - spiegano dall'ospedale milanese - ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera dotata di tutte le specialità cliniche necessarie e il conseguente avvicinamento al domicilio familiare". (LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE - LA PERIZIA)

L'incidente

Il 19 giugno Zanardi era rimasto coinvolto in un incidente stradale in provincia di Siena, durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore, viaggio che vedeva tra i partecipanti atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica. L'incidente era avvenuto lungo la statale 146 nel comune di Pienza. Zanardi si era scontrato contro un camion. Il 21 luglio era stato trasferito a Villa Beretta, struttura specializzata in riabilitazione nel Lecchese. Solo tre giorni dopo il trasferimento al San Raffaele dove era arrivato "in condizioni di grave instabilità neurologica e sistemica". Qui il pilota 54enne" aveva affrontato dapprima un periodo di rianimazione intensiva, quindi un percorso chirurgico, in primo luogo per risolvere le complicanze tardive dovute al trauma primitivo e in seguito per la ricostruzione facciale e cranica. Negli ultimi due mesi, ha potuto intraprendere anche un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva" spiegano dall'ospedale augurando "ad Alex e alla sua famiglia un futuro di progressivo miglioramento clinico".

Il sindaco di Padova: “Facciamo il tifo per lui”

La città di Padova ha sempre dimostrato grande affetto nei confronti di Alex Zanardi, lo testimoniano le parole del sindaco Sergio Giordani che ha accolto con emozione la notizia del trasferimento all'azienda ospedaliera cittadina il campione iridato. "Un grande augurio al nostro campione Alex Zanardi - scrive Giordani su Instagram - e un abbraccio alla sua famiglia. Da oggi proseguirà il suo percorso di cura e riabilitazione presso l'azienda ospedaliera di Padova dove ci sono medici che sapranno prendersi cura di lui al meglio. Gli stiamo vicini e come sempre facciamo il tifo per lui" ha affermato il primo cittadino".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24