Covid Milano, Fontana: "Si può allargare l'ospedale in Fiera"

Lombardia
©Ansa

Così il governatore: "Stiamo seguendo con attenzione l'evoluzione di tutta la regione, oggi abbiamo un incontro con i sindaci dei capoluoghi propri per cercare di valutare"

"Mi auguro proprio che non ci sia bisogno" di altre strutture come la terapia intensiva allestita all'interno dei padiglioni della Fiera di Milano. Questo è l'auspicio del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che si è detto "convinto che l'ospedale in Fiera ha ancora delle possibilità di allargamento. Penso, spero, mi auguro e sono convinto che questo allargamento sarà sufficiente perché qualcosina potrà cominciare a migliorare nei prossimi giorni", ha aggiunto Fontana al drive through più grande d'Italia, attivo da oggi a Milano per effettuare tamponi rapidi e molecolari, in particolare a studenti e personale scolastico. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA - LA SITUAZIONE A MILANO - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

"Da valutare se condizioni per allentamenti"

Inoltre, "stiamo seguendo con attenzione l'evoluzione di tutta la regione, oggi abbiamo un incontro con i sindaci dei capoluoghi propri per cercare di valutare. Ovvio che se ci fossero le condizioni, ma è chiaro che bisogna fare una valutazione su tutto il territorio lombardo, per realizzare alcuni allentamenti", ha precisato il governatore. Infine: "Certo è, come mi ha ribadito il ministro Speranza, che bisogna attendere due settimane. La prima settimana è passata, il ministro mi ha detto che non prenderà alcun provvedimento entro le due settimane, quindi dalla fine della prossima".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.