Milano, Jorit celebra la città e il calcio di Fifa 21 con un nuovo murales

Lombardia

L’opera ritrae due giovani tifosi di Inter e Milan, divisi da una sana rivalità sportiva ma uniti dalla passione per il calcio, che supera ogni barriera annullando le diversità. Il progetto è stato promosso da Electronic Arts in vista dell’uscita del videogioco il prossimo 9 ottobre

Due giovani tifosi di Inter e Milan, due volti simmetrici, opposti ma complementari, divisi da una sana rivalità sportiva ma uniti da un’unica passione: il calcio. È il nuovo murales realizzato da Jorit Agoch, visibile da questa mattina in Corso di Porta Ticinese, a Milano. L’opera è stata promossa da Electronic Arts in vista dell’uscita di FIFA 21, prevista per il 9 ottobre, in collaborazione con Sony Interactive Entertainment Italia (PlayStation), per rendere omaggio alla città e ai due club milanesi, nuovi partner del gruppo.

Il murales

Il messaggio

leggi anche

Fifa 21: ecco tutti i club, le squadre e gli stadi disponibili

Il murales vuole lanciare un messaggio di aggregazione alla città, divisa nel tifo tra Inter e Milan, ma unita da sempre nella passione per il calcio che supera ogni barriera, annullando le diversità. Un ideale sintetizzaoi dal payoff di FIFA 21, “Win As One”.

“Ho voluto rappresentare il concetto di Win As One attraverso due giovani ragazzi che incarnano molteplici identità, allegorie del proseguo di questa grande storia nelle prossime generazioni e dell’unione nella diversità - sottolinea Jorit -. L’arte di strada ha la capacità di scuotere le coscienze, incoraggia il dibattito, la memoria, la giustizia e l’uguaglianza. Per questo credo fortemente nel mio lavoro”, le parole dell’artista.

L’opera, che rientra nel progetto artistico “Human Tribe”, resterà visibile fino al 25 ottobre.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24