Rinunce last minute, a Milano costituiti tutti i seggi grazie ad appello sui social

Lombardia

L'amministrazione ha deciso di lanciare un appello ai cittadini via social per mettersi a disposizione

Il Comune di Milano è riuscito a costituire tutti i seggi in vista del referendum sul taglio dei parlamentari che si terrà domani e lunedì. Oggi, come hanno spiegato dall'amministrazione, sono state fatte 83 sostituzioni di presidenti di seggi dopo che circa un centinaio avevano rinunciato all'ultimo istante.

Il Comune aveva lanciato in mattinata un appello via social ai cittadini a causa di un centinaio di rinunce last minute. In molti hanno risposto all'appello con "grande partecipazione civica". Negli ultimi due giorni ci sono state 178 sostituzioni di presidenti e la sostituzione definitiva di 1620 scrutatori. (IL CASO DI TORINO)

Il messaggio del Comune

"Informiamo i cittadini del Comune di Milano che stiamo cercando presidenti di seggio per il referendum costituzionale - si legge nel messaggio -. È possibile candidarsi direttamente all'Ufficio elettorale di Via Messina 52 fino alle 16 di oggi basta portare con sé un documento d'identità". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24