Coronavirus Lombardia, 2 bimbi positivi in scuole ex zona rossa Lodi

Lombardia
©Getty

Un bimbo di 4 anni che frequenta la scuola materna parrocchiale di Casalpusterlengo e un bimbo che va alle elementari a Codogno, entrambe nel Lodigiano, sono risultati positivi al test del coronavirus

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

Un bimbo di 4 anni che frequenta la scuola materna parrocchiale di Casalpusterlengo (Lodi), uno dei Comuni della prima zona rossa in Italia, è risultato positivo al test del coronavirus. Un altro bimbo è risultato positivo a Codogno, nel Lodigiano.

Sono 281 i nuovi casi positivi a Covid-19 in Lombardia, per una percentuale pari all'1,29%, in crescita rispetto a ieri (0,89%). C'è una nuova vittima e sono in crescita i ricoverati sia in terapia intensiva che negli altri reparti.

Intanto, ieri tutti negativi i tamponi per i vertici della Lega serie A, dopo la positività di Aurelio De Laurentiis. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTIMAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

18:05 - Voli Covid free, Gallera: “Passo avanti su sicurezza”

I due voli Covid-free che partono oggi da Malpensa costituiscono un passo avanti sulla sicurezza. Lo ha detto l'Assessore alla Salute della Regione Lombardia Giulio Gallera, rispondendo alle domande dei giornalisti a margine dell' incontro di presentazione per il 'Bilancio sociale' dell'Ieo e del Centro Cardiologico Monzino. "Ormai stiamo cercando di convivere con il virus - ha detto Gallera - garantendo il massimo della sicurezza. Gli sforzi in Lombardia sono stati giganteschi in questi mesi, con risultati importanti. Il numero dei tamponi fatti in Regione è oggi tra i 20 e i 23 mila al giorno, moltissimi. Il numero degli asintomatici è tra l'80 e il 90%. Quindi vuol dire che stiamo correndo dietro al virus". Gallera tranquillizza sulla situazione attuale: "Il numero dei ricoverati cresce di pochissime unità al giorno e il numero dei ricoveri nelle terapie intensive è stabile. E' segno che non c'è alcun tipo di pressione per ora sulle nostre strutture ospedaliere". "E anche il test di Alitalia - continua l'assessore lombardo - significa che possiamo cominciare a viaggiare in sicurezza. E' un primo test, lo facciamo in sinergia con Alitalia e con Sea Aeroporti Milano. Dobbiamo abituarci (speriamo non per tantissimo tempo perché siamo in attesa di avere buone notizie sul vaccino) a convivere con il virus sperando che possa fare sempre meno danni". Quanti voli si riusciranno a fare? "Tutto è anche legato - spiega Gallera - a quanto riusciremo a ottenere dai test rapidi. Questi sembrano molto veloci nella processazione. Noi stiamo partecipando insieme al Veneto a una gara che parte oggi, che prevede l'acquisto di un milione 200 mila test rapidi. Questi test servono per le scuole ma possono anche servire per gli aeroporti. Oggi Alitalia conta di far partire 100-150 passeggeri al giorno su questi due voli e se il test va bene e se gli strumenti diagnostici sono a disposizione possiamo farne anche molti di più".

17:05 - In Lombardia 281 nuovi casi e un decesso

Con un alto numero di tamponi effettuati (21.757), sono 281 i nuovi casi positivi in Lombardia, per una percentuale pari all'1,29%, in crescita rispetto a ieri (0,89%). C'è una nuova vittima per un totale di 16.906 morti in regione dall'inizio della pandemia. Sono in crescita i ricoverati sia in terapia intensiva: (+2, 32) che negli altri reparti (+8, 272). Sono 87 i nuovi casi a Milano,, di cui 42 a Milano città, 42 a Pavia, 32 a Brescia, 26 a Bergamo e a Monza e Brianza.

14:13 - Scuola: primo positivo in elementari Codogno, classe a casa

Primo caso di bimbo positivo al Covid in una scuola elementare di Codogno, il comune del Lodigiano dove è stato accertato il primo caso di coronavirus in Italia. Oggi tutta la classe, una quindicina di alunni, è rimasta a casa. "Sono già partite le procedure dell'Ats e tutti i bambini sottoposti al tampone. La situazione è sotto controllo", ha detto il sindaco Francesco Passerini all'ANSA. Da quanto si è saputo il piccolo già lunedì, primo giorno di scuola, era ritornato a casa con un leggero raffreddore e il naso che colava. I genitori per precauzione hanno chiamato il pediatra, il quale ha prescritto il tampone. Ieri sera il risultato di positività. Quindi sono stati avvertiti i genitori dei compagni e questa mattina nessuno si è presentato in aula.

13:32 - Scuola: bimbo positivo a materna in Comune ex zona rossa

Un bimbo di 4 anni che frequenta la scuola materna parrocchiale di Casalpusterlengo (Lodi), uno dei Comuni della prima zona rossa in Italia, è risultato positivo al test del coronavirus e quindi tutta la classe di cui fa parte, composta da 26 bambini, è a casa oltre alla loro insegnanti, in attesa dei tamponi. Ai genitori è stato specificato che in isolamento devono stare solo i bambini della classe 'Scoiattoli', quindi non i genitori stessi e nemmeno fratelli e sorelle. La stessa scuola dell'infanzia, la Ss. Bartolomeo e Martino, continuerà ad accogliere le altre sezioni. "Bisogna tenere la guardia alta", ha commentato il sindaco di Casalpusterlengo, Elia Delmiglio. Il bambino di 4 anni risultato positivo aveva iniziato a non stare bene ieri mattina, dopo aver frequentato per due giorni la materna Ss. Bartolomeo e Martino di Casalpusterlengo, con febbre e raffreddore, e la madre l'ha tenuto a casa, come racconta un'insegnante della stessa scuola. Poi il pediatra ha deciso di richiedere il tampone. Ma "oggi sta già molto meglio" spiega il parroco di Casalpusterlengo, don Pierluigi Leva. Mentre a scuola si spera che i tamponi per compagni e insegnante vengano effettuati velocemente. 

7:18 - 159 nuovi casi in Lombardia

Sono 159 i nuovi casi positivi in Lombardia rilevati da 17.831 tamponi effettuati ieri, per una percentuale pari allo 0,89%. Dei 159 nuovi casi 18 sono"debolmente positivi" e nove a seguito di test sierologico. Due le vittime, 152 le persone guarite o dimesse, un nuovo paziente in intensiva e un altro in altri reparti. La provincia con più casi è Milano con 60, di cui 24 in città. Quindici i casi in Brianza, 14 a Brescia e Lodi, 13 a Varese, 10 a Mantova, quattro a Bergamo, due a Como, Cremona e Lecco, zero a Sondrio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24