Maltempo, temporali in Lombardia: allagamenti a Milano e nel Lecchese

Lombardia

Le forti piogge di oggi pomeriggio hanno provocato disagi in città e la chiusura di due svincoli della superstrada 36. Resta monitorato il Seveso considerato a elevato rischio esondazione

Il forte temporale che si è abbattuto su Milano nel pomeriggio di oggi ha creato qualche disagio con piccoli allagamenti, nel frattempo l'amministrazione comunale continua a monitorare il Seveso a rischio esondazione. Disagi anche nel Lecchese dove le piogge hanno causato la chiusura di due svincoli sulla superstrada 36.(MALTEMPO IN LOMBARDIA - METEO)

La situazione a Milano

A seguito del temporale di oggi pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti per un sottopasso allagato in viale Rubicone, zona Niguarda, e per diverse cantine invase dall'acqua. Disagi si sono registrati anche in via Bramante e in zona Paolo Sarpi per delle strade allagate.

L'assessore Granelli: “Rischio esondazione Seveso elevato”

Il rischio che il fiume Seveso esondi oggi a Milano è "elevato", l'assessore all'Ambiente del Comune di Milano, Marco Granelli, lo ha sottolineato in un post pubblicato su Facebook. “Ieri è andata bene, e la perturbazione non ha caricato particolarmente i territori di Milano e del bacino di Seveso e Lambro. Ora invece - ha scritto - sta piovendo molto su città e Seveso. I livelli sono in salita a Milano e a monte. Rischio esondazione elevato. Le squadre sono in strada, massima operatività su scenario Seveso e sottopassi". 

I temporali nel Lecchese

Le forti piogge cadute sulla provincia di Lecco hanno causato allagamenti e la chiusura di due svincoli sulla superstrada 36. All'uscita di Piona frazione di Colico, si sono registrati tamponamenti tra auto, senza feriti. Sotto osservazione l'Alta Valsassina, dove ieri sera si sono registrati smottamenti tra Casargo e Premana. Intanto nel pomeriggio vigili del fuoco, carabinieri e guardia di Finanza hanno effettuato controlli sul lago, tra Mandello e Oliveto Lario, per l'allarme lanciato da una signora che ha dichiarato di aver visto una canoa alla deriva. Sono in corso accertamenti, finora non risulta alcun disperso.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24