Coronavirus Lombardia, folla in città Alta a Bergamo: è polemica

Lombardia
©Ansa

Le foto mostano molte persone in giro senza mascherina o la portano abbassata. Molti sembrano a distanza non esattamente di sicurezza, anche perché le vie di città alta, il nucleo storico di Bergamo, sono piuttosto strette

Dopo i Navigli, tocca alla Corsarola - il nome con cui i bergamaschi familiarmente chiamano via Bartolomeo Colleoni, che rappresenta il luogo di passeggio preferito per chi va in Città Alta - finire nella bufera sui social per colpa delle immagini scattate ieri pomeriggio, che mostrano tanta gente a spasso alla vigilia delle aperture dei negozi. Alcuni sono evidentemente senza mascherina o la portano abbassata. Molti sembrano a distanza non esattamente di sicurezza, anche perché le vie di città alta, il nucleo storico di Bergamo, sono piuttosto strette. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA - L’AUTOCERTIFICAZIONE PER SPOSTARSI TRA REGIONI)

La folla a Bergamo
La folla a Bergamo (ANSA)

La reazione del sindaco

approfondimento

Coronavirus, da piscine a centri estivi: le novità del Dpcm riaperture

"Non basta invocare i controlli: se anche avessimo il triplo degli agenti di polizia locale non potremmo essere dappertutto a controllare tutti. E comunque non li abbiamo. Li faremo i controlli, ma sta innanzitutto a noi". Così il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, in un video pubblicato sul suo profilo Fb nella tarda serata di ieri, invita i cittadini di Bergamo - città simbolo dell'epidemia di Coronavirus - a rispettare in maniera autonoma le misure di sicurezza per la Fase 2. "E mentre stamattina (ieri 17 maggio, ndr), dopo una passeggiata sui Colli, ero tornato a casa rinfrancato, non avevo incontrato una sola persona senza mascherina, le immagini del pomeriggio, di Città Alta e di Largo Rezzara, mi hanno preoccupato e fatto arrabbiare. Non sono bastati centinaia morti nella nostra citta'? Vogliamo ritrovarci tra un mese di nuovo nei guai?! Ve lo chiedo di nuovo: per piacere, metteteci serieta', impegno e rigore".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24