Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Pompieri accerchiati in via Gola, la questura di Milano: “Non fu atto di matrice politica”

La visita di solidarietà del viceministro Mauri ai vigli del fuoco

2' di lettura

Dai primi accertamenti è stata esclusa la presenza di anarchici o antagonisti che frequentano il centro sociale dove era stata organizzata la festa di Capodanno e di fronte al quale è avvenuto l'episodio

L'accerchiamento e il furto delle chiavi di un mezzo ai danni dei vigili del fuoco, intervenuti a Capodanno in via Gola per spegnere un rogo acceso in mezzo a un incrocio per 'festeggiare' il nuovo anno, non è stato un atto di matrice politica o antagonista. Emerge dai primi accertamenti della questura di Milano, in cui è stata esclusa la presenza di anarchici o antagonisti del centro sociale dove era stata organizzata la festa e di fronte al quale è avvenuto l'episodio. A riferire il fatto erano stati gli stessi vigili del fuoco con un post su Facebook.

Acquisite le immagini delle telecamere

Tra le decine di persone che cantavano, ballavano e bevevano intorno al falò, a ostacolare il lavoro dei vigili del fuoco sarebbero stati non più di una quindicina, prevalentemente nordafricani e latinos, abitanti negli appartamenti occupati del quartiere oppure ospiti di altri occupanti, e giovanissimi. I ragazzi sono stati inquadrati dalle telecamere, le cui immagini sono state acquisite dalla polizia. Le indagini sul caso passano ora alla Squadra mobile e al Commissariato di zona.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"