Maltempo nel Lodigiano, scuole riaperte a partire da domani

Lombardia
Strade allagate per il maltempo (Fotogramma)

Gli istituti scolastici Spezzaferri e Archinti, chiusi dallo scorso 21 ottobre a causa della bomba d’acqua e delle infiltrazioni, torneranno a funzionare a pieno regime dopo le manutenzioni, la pulizia e la messa in sicurezza dei locali 

Dopo la bomba d’acqua che si è abbattuta lo scorso 21 ottobre, a partire da domani (LE PREVISIONI METEO) riapriranno gli istituti scolastici Spezzaferri e Archinti, a Lodi, che erano stati chiusi nelle ore successive all’eccezionale ondata di maltempo a causa degli allagamenti e delle infiltrazioni nei vari locali delle strutture.

I lavori all’interno degli istituti

Nel corso di questa settimana, come spiegato dal Comune, sono state fatte le dovute manutenzioni per ripristinare gli edifici in quanto a sicurezza e pulizia. A partire dal prossimo mese, asciugati muri e soffitti, si procederà con la ritinteggiatura delle aule più colpite dai nubifragi. Da domani, invece, il servizio ‘doposcuola popolare’, curato dall’associazione ‘Pierre’ all’interno della ‘Casa del Quartiere’ di Lodi che ora è inagibile proprio per il maltempo, sarà trasferito temporaneamente nelle classi del Centro provinciale per l’istruzione degli adulti, situato in città in via Salvemini. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24