Carugate, morta la donna in coma dopo lo schianto contro il guard rail

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Era rimasta gravemente ferita il 25 agosto in un incidente stradale sulla tangenziale est. Era poi stata trasportata all'ospedale Niguarda di Milano, dove era arrivata già in coma

È morta Marta Viganò, la donna di 32 anni rimasta gravemente ferita il 25 agosto in un incidente stradale che si è verificato sulla tangenziale est vicino a Carugate, in provincia di Milano. Dopo che l'auto della 32enne si è scontrata con il guard rail, la donna è stata trasportata all'ospedale Niguarda di Milano, dove è arrivata già in coma. Secondo le prime ricostruzioni, l'auto che guidava ha sbandato, per cause ancora da accertare, ed è andata a sbattere contro il guard rail.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24