Milano, si ubriaca guardando la finale di Champions e picchia la madre

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Un ragazzo di 30 anni quando è tornato a casa ha aggredito la madre, che si era chiusa a chiave in camera da letto. L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia

Un ragazzo di 30 anni, a Milano, è andato a casa di un amico a cenare e a guardare la finale di Champions tra Liverpool e Tottenham. Il giovane ha bevuto con lui e il padre un'intera bottiglia di whisky. Finito il match, il papà dell'amico ha convinto il figlio a riaccompagnare il 30enne alticcio a casa, in via Del Sarto.

L'aggressione

Una volta arrivato a casa, il ragazzo ha cercato dalla madre soldi per continuare a bere. Quando lei si è chiusa a chiave in camera da letto, ha sfondato la porta continuando a inveire e dandole dei ceffoni. L'amico che era sceso, è rientrato e ha cercato di fermarlo senza riuscirci. C'è voluto l'intervento dei carabinieri per farlo smettere. Poi, l'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.