Villa d'Adda, lite in auto: fermato il presunto autore del ferimento del 19enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'aggressione era avvenuta martedì sera al culmine di una lite, forse per questioni di droga. Un 28enne è ora accusato di tentato omicidio

È stato fermato il presunto autore del ferimento ai danni di un 19enne, avvenuto all'interno di una vettura, al culmine di una lite tra nordafricani, nel Bergamasco, forse per questioni di droga. I carabinieri di Zogno (Bergamo) infatti, nella tarda serata di ieri, mercoledì 15 maggio, hanno sottoposto a fermo un 28enne marocchino per tentato omicidio del giovane, suo connazionale, ferito con un colpo di arma da fuoco al volto nella serata di martedì a Villa d'Adda (Bergamo).

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.