Silvio Berlusconi operato a Milano, Pier Silvio: "È un combattente"

Lombardia
Pier Silvio Berlusconi fuori dal San Raffaele, dove è stato operato il padre Silvio (ANSA)

A parlare è il figlio del leader di Forza Italia, ricoverato dal 30 aprile a causa di una occlusione intestinale: "Si sta rimettendo in forze, deve riposare"

Anche Pier Silvio Berlusconi è arrivato all'ospedale San Raffaele di Milano per fare visita al padre, Silvio, che sta affrontando il decorso post-operatorio, dopo aver subito un intervento per risolvere un'occlusione intestinale. "Mio padre sta bene, come ho avuto modo di dire ieri. È stata una bella botta però ha superato l'intervento alla grande", ha detto parlando con la stampa al suo arrivo in ospedale. "È un uomo forte e anche questa vicenda è stata un insegnamento. Lo dico da figlio, perché ha uno spirito unico davvero. Adesso starà a lui, ma, conoscendolo, penso che sia pronto per la volata finale della campagna elettorale". 

"Deve riposare"

"Si sta rimettendo in forze, si deve riposare", ha poi risposto Pier Silvio ai cronisti, che gli hanno chiesto come abbia trovato il padre, al momento della sua partenza dall’ospedale. Mentre per quanto riguarda i programmi per la prossima settimana "questo non lo so. Vediamo di giorno in giorno, però - ha concluso l'Ad di Mediaset - sta bene". 

La campagna elettorale

Secondo quanto spiegato nella mattinata di oggi, giovedì 2 maggio, dalla senatrice di Forza Italia, Licia Ronzulli, Berlusconi sarebbe pronto a recuperare gli appuntamenti elettorali persi a causa della degenza in ospedale: "Mi auguro che lo faccia con un po' di riguardo. Ma lui è così, è un combattente", ha concluso Pier Silvio.

Le dichiarazioni di Marina Berlusconi

Poco dopo è arrivata anche la sorella di Pier Silvio, Marina Berlusconi, che ha detto ai cronisti: "Per fortuna sta bene, sta recuperando velocemente. È stato dimesso dalla terapia intensiva e adesso è ricoverato nel reparto di degenza. Ha superato anche questa difficoltà e credo che ancora una volta ci sta dimostrando di che tempra è fatto: una vera roccia, nel fisico ma anche nello spirito, un vero esempio per tutti noi".

Il commento sulla campagna elettorale

Ai giornalisti che le hanno chiesto se il leader di Forza Italia già dalla prossima settimana potrà riprendere la campagna elettorale per le elezioni europee, la presidente di Fininvest ha risposto: "Questo non lo so, dipende da come si sentirà, saranno i medici a dire quando potrà essere dimesso. Posso solo dire che da figlia mi auguro che per una volta metta se stesso e la sua salute davanti a tutto e a tutti". "Anche se - ha poi aggiunto Marina - noi sappiamo come è fatto, non si è mai risparmiato, non ha mai rinunciato a combattere, a lottare per le sue idee, per quello in cui crede". "E poi - ha concluso - sono anche la prima a rendermi conto che, visto il momento e la situazione in cui stiamo vivendo, di personalità come lui, con la sua competenza, la sua esperienza, saggezza davvero c'è moltissimo bisogno".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.