Agguato a Milano: la vittima è uscita dal coma farmacologico

Lombardia
La Scientifica effettua i rilievi sull'auto dove è stato ferito Enzo Anghinelli (Agenzia Fotogramma)

Il pregiudicato Enzo Anghinelli era stato raggiunto da un colpo di pistola allo zigomo in via Cadore. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi

È uscito dal coma farmacologico Enzo Anghinelli, il pregiudicato di 46 anni vittima di un agguato venerdì 12 aprile in via Cadore, a Milano. Due persone in scooter avevano esploso cinque colpi di pistola contro Anghinelli, fermo al semaforo con l'auto. Uno solo degli spari aveva raggiunto la vittima, ferendola allo zigomo. A darne notizia è Il Giorno. Anghinelli era stato subito portato al Policlinico, dove era stato operato. La prognosi non è stata ancora sciolta dai medici. Serviranno tempo e altri interventi per valutare i danni subiti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.