Padre brucia casa, mercoledì a Casalmaggiore i funerali dell'11enne

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)
alfio_molteni_fotogramma

Il 28 novembre alle 15 i funerali dell'11enne morto a causa del fumo sprigionato dall'incendio appiccato dal padre alla casa dell’ex 

Si terranno mercoledì 28 novembre alle 15 nel Duomo di Casalmaggiore, in provincia di Cremona, i funerali di Marco Zani, l'undicenne morto nell'incendio appiccato dal padre Gianfranco alla casa di famiglia a Sabbioneta, in provincia di Mantova, per vendicarsi della moglie che lo stava per lasciare. “Il cielo si è arricchito di un nuovo angelo”, si legge nel manifesto con l'annuncio delle esequie, dato con “infinito dolore” dalla mamma Silvia, dai fratelli Alex e Fabio e dalla zia Jarka, la sorella di Silvia residente in Liguria.

Le esequie

Il feretro del piccolo giungerà domani alle 16 in Duomo, dove sarà allestita la camera ardente, direttamente dall'ospedale Oglio Po, dove sabato scorso è stata eseguita l'autopsia. I primi risultati attribuiscono la causa del decesso all'ingente quantità di fumo respirato nella casa andata a fuoco. Al termine dei funerali si terrà la sepoltura nel cimitero di Casalmaggiore. Nella serata di martedì 27, alle 20.30, sarà recitato un rosario presso il Duomo di Santo Stefano.

I rilievi dei RIS e dei vigili del fuoco

Intanto questa mattina nella villetta di Sabbioneta posta sotto sequestro si è svolto il primo sopralluogo da parte dei RIS di Parma e dei tecnici dei vigili del fuoco per stabilire modalità e cause dell'incendio.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.