Gnocchi di zucca fatti in casa, la ricetta autunnale facile e veloce

Ricette
@Pixabay

La ricetta degli gnocchi di zucca, morbidi, saporiti e fatti a mano, perfetta per il menu dell'autunno

L'autunno regala ingredienti gustosi e giornate pigre, niente di meglio che dedicarsi alla cucina per impiegare i pomeriggi nuvolosi preparando qualcosa di buono che rallegri il palato della famiglia e, perché no, la tavola. La zucca è particolarmente indicata per questo scopo: colorata e dolcissima, ravviva la casa col suo colore intenso che fa subito atmosfera.
Tra le tante ricette da sperimentare a base di zucca, consigliamo gli gnocchi di pasta fresca che potrete preparare con l'aiuto dei più piccoli, che saranno ben felici di mettere letteralmente le mani in pasta rendendosi utili in cucina.

Le varianti degli gnocchi di zucca

approfondimento

Zucca al forno, la ricetta del contorno autunnale facile e gustoso

Gli gnocchi di zucca sono davvero facili da realizzare. Nel complesso, occorrerà circa mezz'ora per la realizzazione cui si dovrà aggiungere il tempo di cottura della zucca al forno. Naturalmente leggeri e delicati, gli gnocchi possono essere personalizzati effettuando qualche variazione negli ingredienti. Una delle più classiche, in caso di gnocchi, è l'aggiunta di purea di patate, il cui amido è un prezioso alleato per perfezionare la consistenza della pasta. Il piatto può essere infine personalizzato con il condimento: il consiglio è quello di non strafare e di scegliere ingredienti semplici per alterare il meno possibile il sapore dello gnocco, già incredibilmente gustoso.

Ricetta e preparazione degli gnocchi di zucca per 4 persone

  • 1 kg di zucca (solo polpa)
  • 150 gr di farina
  • 350 gr di patate
  • 1 uovo intero
  • sale e pepe

approfondimento

Peperonata classica, la ricetta originale per il contorno di stagione

Per prima cosa, lessare le patate in una pentola capiente (occorre circa mezz'ora), sbucciarle e ridurle a purea con lo schiacciapatate. Nel frattempo, lavare e sbucciare la zucca eliminando i semi e i filamenti, ridurla a fette non troppo spesse e farla cuocere su una teglia nel forno caldo a 180° per circa 50 minuti. Quando la zucca è morbida (per capirlo, basta fare una prova della consistenza col cucchiaio), passarla nello schiacciapatate. A questo punto, zucca e patate ridotte a purea, vanno lavorate con un uovo intero, sale e pepe, su una spianatoia. All'impasto, da amalgamare con le mani, unirete pian piano la farina. Il panetto, grossolanamente infarinato, deve riposare per una decina di minuti, coperto da uno straccio di cotone o di lino, prima di essere lavorato nella forma desiderata.
Gli gnocchi possono essere più o meno grandi ma una dimensione media è ideale per il risultato finale.

Per realizzare gli gnocchi, la tecnica tradizionale, prevede di lavorare la pasta a bastoncini e tagliare questi ultimi a pezzetti aiutandosi con un attrezzo specifico o con una lama. Una volta infarinati, gli gnocchi sono pronti per la cottura in acqua bollente salata e vanno scolati appena risalgono a galla. Per quanto riguarda il condimento, se non avete tempo, o particolari esigenze, basterà condire gli gnocchi caldi con una noce di burro con una spolverata di parmigiano reggiano, sapori semplici e genuini da sempre perfetti per la pasta fatta in casa.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24