Bambini e lockdown: saranno diversi, certo, forse più umani

Lifestyle

di Gaia Mombelli

Proseguiamo la collaborazione con Domenico Barrilà, che ci ha accompagnato nella serie "Come funziona un bambino" e ora ci fornisce alcune considerazioni sulla situazione sanitaria, sociale e psicologica che stiamo vivendo. In particolare sul comportamento dei vari attori, giovani e adulti, che si sono dovuti misurare con un esame esistenziale impegnativo ma non imprevisto, poiché il nostro pianeta è popolato da una miriade di creature che coesistono e ognuna vuole affermare le proprie ragioni

Si chiude con questo appuntamento questo ciclo dedicato ai bambini e al lockdown, un momento complicato e intenso soprattutto dal punto di vista emotivo che abbiamo imparato ad esplorare grazie a Domenico Barrilà

 

Due giorni fa una liceale trentina, che seguo da alcuni mesi, è tornata a scuola in presenza. Le ho chiesto come aveva trovato i compagni.

Mi aveva risposto che tutti sembrano più riflessivi e maturi, più attenti al resto della classe, “sembriamo molto più uniti”.

Forse cominciano a capire quanta illusione ci fosse dietro le sicurezze che pensavamo acquisite per sempre.

 

Molti continuano a ripeterci che dopo il virus ci saranno effetti pesanti sulle vite di bambini e ragazzi, addirittura nella vita di tutti i minori, nessuno escluso.

È temerario dare per certo qualcosa che potrebbe non accadere, perché nessuno può sapere come ogni bambino e ogni ragazzo elaborerà questo tempo. Certo non tutti alla stessa maniera e pochi, è probabile, negativamente.

Se tornate al primo video della prima serie, vi appariranno chiari i motivi di questa affermazione.

 

 

approfondimento

Tutte le serie precedenti di Domenico Barrilà su Skytg24.it

Torneremo nelle prossime settimane con una nuova serie dedicata a un tema di enorme attualità, che interessa molto il presente, moltissimo il futuro. 

Parlo del rapporto dei minori con l’universo digitale.

Domenico Barrilà si avvarrà del contributo di Luciano, con il quale da 6 anni si occupa dell’approfondimento di questi temi nel Blog “www.correrepensando.net” e ora siamo pronti a darvi un report ragionato. 

Nelle puntate precedenti:

 

1- IL VIRUS, I RAGAZZI, GLI SPECIALISTI. UN APPUNTAMENTO MANCATO (non dai ragazzi)

2- I BAMBINI E IL NEGAZIONISMO. ELOGIO DELLA REALTÀ

3- CORONAVIRUS, IL VACCINO EDUCATIVO DEL NOI

4- COSA RESTERA' NEI BAMBINI DEL COVID-19

5- GUARDARE-VEDERE PER EDUCARE

6- OSSERVARE MODELLA LA VITA

7- L'IMPREVISTO GRANDE E PREZIOSO MAESTRO

8- MILLE NOZIONI NON FANNO UN EDUCATORE

9- L'OTTIMISMO E LA PAZIENZA DEI PIU' PICCOLI

10- LE BUONE NOTIZIE E LA SCIENZA. AMICI SNOBBATI

11- BASTA FARE I SAPUTELLI CON I GENITORI

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.