Gibson, le chitarre di Elvis e Santana a rischio bancarotta. FOTO

Utilizzate anche da Jimmy Page e Bob Marley, ora l'azienda che le produce deve fronteggiare debiti per 375 milioni di dollari e rimborsare 175 milioni di prestiti alle banche. LA FOTOGALLERY
  • ©ANSA
    Gibson, uno dei marchi più famosi per le chitarre, è a rischio bancarotta. Come scrive il Nashville Post, l'azienda è schiacciata dai debiti, ben 375 milioni di dollari. Gibson ha fatto parte della storia della musica: le sue corde sono state toccate da B.B. King, Elvis, Eric Clapton, Jimi Hendrix, Santana, Jimmy Page, e molti altri - I Metallica riceveranno il "Premio Nobel della musica"
  • ©ANSA
    Su Gibson gravano anche i rimborsi alle banche di prestiti per almeno 145 milioni di dollari. Nella foto, Carlos Santana con la sua Gibson - La notizia sul Nashville Post
  • ©ANSA
    La Gibson è stata fondata nel 1902 a Kalamazook, in Michigan, da Orville Gibson, che aveva iniziato a costruire mandolini qualche anno prima. Alla sua fama ha contribuito sicuramente anche Jimmy Page, chitarrista dei Led Zeppelin, con il suo inconfondibile modello Les Paul - Alanis Morissette torna in Italia, tre concerti a luglio
  • ©Getty Images
    Nonostante i guadagni annuali per oltre un miliardo di dollari, Gibson deve fronteggiare "la maturazione di obbligazioni per oltre 375milioni di dollari. In più, prestiti con istituti di credito per 145 milioni di dollari arriveranno a scadenza se le obbligazioni, emesse nel 2013, non verranno rifinanziate entro il prossimo 23 luglio", si legge nell'articolo del Nashville Post. Nella foto, B. B. King con la sua Gibson - Metallica, James Hetfield debutta al cinema
  • ©Getty Images
    Gibson dovrà pagare i debiti entro l'inizio del prossimo agosto. Nella foto, uno dei chitarristi più amati con la sua Gibson modello Les Paul: Slash dei Guns 'n' Roses - I Muse annunciano un nuovo singolo: "Thought Contagion"
  • ©Getty Images
    Un segno premonitore di quello che potrebbe accadere alla casa che produce le mitiche Gibson sono state le dimissioni del responsabile finanziario Bill Lawrence, che ha deciso di andar via dopo nemmeno un anno dall'aver assunto l'incarico. Nella foto Bob Marley suona la sua Gibson - I Metallica riceveranno il "Premio Nobel della musica"
  • ©ANSA
    Gli esemplari più celebri di chitarre Gibson vengono spesso esposti in musei, come questo modello, a sinistra nella foto, del 1957 e dipinto a mano di proprietà di Keith Richards - Alanis Morissette torna in Italia, tre concerti a luglio
  • ©Getty Images
    Les Paul è diventato con gli anni quasi un sinonimo di "chitarra elettrica". Il modello è nato dopo che a fine anni Quaranta Gibson ha ingaggiato Lester William Polfuss, musicista e sperimentatore. Il suo pseudonimo è, appunto, Les Paul. Sarà lui a progettare le chitarre elettriche Gibson. Nella foto, Eric Clapton - Metallica, James Hetfield debutta al cinema
  • ©Getty Images
    I modelli Les Paul sono stati utilizzati da moltissimi chitarristi come Jimmy Page, Bob Marley e Pete Townshend degli Who (nella foto), che ne distruggerà qualche esemplare sul palco - I Muse annunciano un nuovo singolo: "Thought Contagion"
  • ©Getty Images
    Le chitarre della Gibson sono finite anche tra le mani del padrino del rock'n'roll Elvis Presley - I Metallica riceveranno il "Premio Nobel della musica"