Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Air Italy, Qatar Airways si defila: "Non interessati ad investire in Italia"

Crisi Air Italy, governo promette sussidi ai dipendenti

2' di lettura

Il viceministro dell'Economia Misiani: "Lavoriamo per la tutela dell'occupazione e per una presenza italiana nel settore del trasporto aereo"

Qatar Airways non ha più interesse nell'investire in Air Italy e in nessun altro progetto nel trasporto aereo in Italia. Lo fa sapere la compagnia aerea del Qatar in una nota, aggiungendo che l'azienda di Doha "farà tutto il possibile nel proprio ruolo di azionista di minoranza per minimizzare l'impatto sociale per i lavoratori e per i viaggiatori, nell'ambito della procedura di liquidazione volontaria in bonis decisa con l'azionista di maggioranza l'11 febbraio scorso". Cade così definitivamente l'ipotesi di una nuova compagnia aerea con capitale pubblico, come ipotizzato dai presidenti delle Regioni Sardegna e Sicilia.  

De Micheli: "Assicurare reddito lavoratori"

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto di proroga al 31 dicembre 2020 dei voli in continuità territoriale tra la Sardegna e la Penisola in scadenza il 16 aprile prossimo. Dopo la messa in liquidazione, si lavora da un lato per cercare una soluzione industriale e dall'altra per studiare misure di salvaguardia per i dipendenti. “Il governo interverrà con una legge per assicurare il reddito dei lavoratori”, ha scritto in un tweet la De Micheli. aggiungendo: “Valuteremo ogni ipotesi di soluzione industriale, anche con l'apporto delle due Regioni coinvolte, per rilanciare la compagnia aerea". Gli azionisti Alisarda e Qatar Airways si sono rifiutati di modificare la procedura, però hanno accettato di rallentarla per permettere al governo di mettere in sicurezza i redditi dei lavoratori e di garantire la continuità territoriale della Sardegna. (IL PIANO DI LIQUIDAZIONE - LAVORATORI A RISCHIO)

Misiani: "Tuteleremo il trasporto aereo"

"Il governo lavora pancia a terra per la questione, per la tutela dell'occupazione e per una presenza italiana nel settore del trasporto aereo" ha assicurato il viceministro all'Economia, Antonio Misiani, circa la vertenza di Air Italy. "Lo stiamo facendo per Alitalia -ha aggiunto - vogliamo adottare lo stesso approccio anche per la dolorosa situazione Air Italy, che mette a rischio centinaia di posti di lavoro". Sulle modalità, Misiani ha ricordato che il "ministro De Micheli ha indicato una prima soluzione per garantire continuità aziendale, poi il governo svilupperà tutte le interlocuzioni necessarie per tutelare l'occupazione".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"