Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Landini: "ArcelorMittal torni al tavolo a trattare". E al governo dice: "Basta parole"

3' di lettura

Il segretario Cgil alla manifestazione nazionale con Cisl e Uil per il lavoro: "ArcelorMittal ha sbagliato ad andare in tribunale". Poi chiede all'esecutivo di lavorare "tutti insieme, o non si va da nessuna parte"

"Bisogna ricostruire il Paese a partire dal lavoro. Rimettere al centro il lavoro e le persone che lavorano, questa è la bussola, garantendo i diritti, combattendo la precarietà, facendo ripartire gli investimenti e una vera politica industriale". E' questo l'appello che rivolge il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, dalla piazza della manifestazione nazionale con Cisl e Uil "per il lavoro". E' "un messaggio rivolto al governo e alle imprese - ha aggiunto Landini - ed è il momento dei fatti, basta parole. O si lavora tutti insieme o non si va da nessuna parte. Bisogna ricostruire la fiducia del Paese e dare voce ai giovani".

"ArcelorMittal torni al tavolo a trattare"

Impossibile non affrontare il nodo dell'ex Ilva (LE TAPPE DEL CASO ILVA - I NUMERI DELLA CRISI - I POSSIBILI SCENARI): "ArcelorMittal ha sbagliato ad andare in tribunale: deve tornare al tavolo e trattare, a partire dall'accordo firmato con i sindacati". dice il segretario generale della Cgil. Landini ha spiegato che il sindacato è pronto a discutere I problemi che si possono risolvere, a condizione che non si parli di esuberi e licenziamenti: "Quella roba lì - ha concluso - non passa".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"