Spread oggi in Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund

Economia

Mercoledì 10 aprile apertura in calo a 239. Martedì 9 aprile il differenziale tra Btp e Bund aveva chiuso a 243 punti base. Le Borse europee limano i rialzi al termine della seduta, Piazza Affari chiude piatta con il Ftse Mib invariato

Chiusura a 243 per lo spread Btp/Bund (COS'È), in rialzo rispetto all'apertura a 239 punti e in linea con i 243 della chiusura di martedì 9 aprile. Il giorno dopo il varo del Def, il differenziale prosegue quindi il percorso di discesa già intrapreso nei primi giorni della settimana. Il rendimento del decennale (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD) è pari al 2,41%. Piazza Affari, dopo aver aperto con il segno positivo e aver proseguito in rialzo, chiude piatta con l'indice Ftse Mib invariato a 21.671 punti. Le Borse europee, che avevano allungato il passo dopo la decisione del Direttivo della Bce di lasciare i tassi invariati e la conferenza stampa del presidente Mario Draghi, limano i rialzi: a guadagnare sono rimaste Francoforte (+0,47%) e Parigi (+0,25%), mentre chiudono la seduta piatte Londra (-0,05%) e Madrid (-0,01%).

L'andamento di martedì 9 aprile

Martedì 9 aprile il differenziale ha chiuso in calo a 243 punti base, dopo un'apertura a 248, con il rendimento del decennale (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD) al 2,42%. Piazza Affari, dopo un avvio di seduta debole, ha chiuso in negativo, con l'indice Ftse Mib in perdita dello 0,46% a 21.671 punti. Anche gli altri mercati azionari del Vecchio continente si sono tenuti sotto la parità: Londra ha concluso in ribasso dello 0,35%, Francoforte dello 0,94% e Parigi in calo dello 0,65% (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO).

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24