Spread oggi in Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund

Economia

Giovedì 7 febbraio il differenziale ha aperto a 269 punti, per poi chiudere a quota 283, cioè ai massimi da due mesi. Piazza Affari in rosso: l'indice Ftse Mib chiude in calo del 2,59% a 19.478 punti

Dopo un'apertura in lieve calo a 269 punti, lo spread Btp/Bund (COS'È) ha chiuso la giornata in rialzo a quota 283 punti, ai massimi da due mesi (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD). Sul differenziale pesano anche le stime della Commissione europea che prevedono una crescita dell'Italia ferma allo 0,2% per quest'anno. Il rendimento del decennale è salito al 2,94%. Giornata negativa per le Borse europee e soprattuto per Piazza Affari: l'indice Ftse Mib chiude in calo del 2,59% a 19.478 punti. In negativo anche la chisura di Londra, Parigi e Francoforte.

L'andamento di mercoledì 6 febbraio

Ieri, mercoledì 6 febbraio, chiusura in deciso rialzo per lo spread che, dopo aver aperto a 265 punti base e aver toccato nel corso della giornata i 263 punti, si è attestato a 270. Dopo un'apertura in calo (-0,35%), a metà giornata la Borsa di Milano ha registrato guadagni per il terzo giorno consecutivo e ha chiuso in rialzo dello 0,82%. È stata la piazza migliore in Europa e ha toccato i livelli massimi dallo scorso 9 ottobre, sfiorando quota 20.000 punti. Chiusure deboli per le maggiori piazze di Borsa europee: quasi piatte Londra (-0,06%) e Parigi (-0,08%). Negativa Francoforte (-0,38%). (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO).

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24