Conte ad Amatrice, Accumoli e Arquata: "Nessuno si senta solo". FOTO

Il premier in visita ai comuni colpiti dal terremoto dell’agosto 2016 ha incontrato amministratori e cittadini e ha ricordato che "c’è un decreto in discussione che bisogna avviare". "Faremo il possibile", ha assicurato sull'azione di governo. LA FOTOGALLERY
  • ©ANSA
    "Sono qui per esprimere solidarietà" e " per evitare che queste persone sentano un senso di solitudine e di abbandono". Così Giuseppe Conte arrivando ad Amatrice (nella foto) nell'ambito della sua visita nei comuni colpiti dal sisma dell'agosto 2016. Tappe successive Accumoli e Arquata - Amatrice, sciolto consiglio comunale: vicesindaco guida fino a 2019
  • ©ANSA
    Ad Amatrice Conte è stato accolto dal sindaco facente funzioni Filippo Palombini e, dopo una sosta alla chiesa di S. Agostino, nel centro storico, è andato nel Parco Comunale per incontrare gli amministratori locali - Terremoto in Centro Italia, il Cdm proroga lo stato di emergenza
  • ©ANSA
    Il premier ha incontrato il presidente della Regione Nicola Zingaretti, il consigliere Regionale ed ex sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e il vescovo Domenico Pompili. "C'è un decreto in discussione che bisogna far avviare. Non vi aspettate da questi incontri magie, qui parliamo di cose concrete", ha detto Conte - Amatrice, sciolto consiglio comunale: vicesindaco guida fino a 2019
  • ©ANSA
    Al tavolo con gli amministratori locali e Conte si è seduto anche un residente amatriciano, la cui casa nel centro storico è andata completamente distrutta. "Faremo il possibile", gli ha assicurato il premier - Amatrice riapre corso Umberto I, simbolo della lotta al sisma
  • ©ANSA
    "La distruzione è totale ma io non sono venuto qui per parlar male degli altri", ha detto Conte, aggiungendo che "dosare le priorità è complesso" e ribadendo di essere andato ad Amatrice innanzitutto per portare la solidarietà del nuovo governo - Terremoto in Centro Italia, il Cdm proroga lo stato di emergenza
  • ©LaPresse
    Arivato nell'area di Accumoli dove vivono attualmente i residenti dopo aver visitato la zona rossa, Conte è stato chiamato da lontano da un'anziana che vive in una delle abitazioni poste su un'altura. "Presidente venga qui, venga qui, non faccia come gli altri. Quassù vivono gli extracomunitari di Accumoli, non stia solo laggiù". Il premier l’ha raggiunta e la donna l'ha ringraziato: "Grazie presidente, qui ci hanno preso tutti in giro" (Nella foto la visita ad Amatrice) - Amatrice, sciolto consiglio comunale: vicesindaco guida fino a 2019
  • ©ANSA
    Conte ha pranzato nella palestra di Accumoli e si è fermato a lungo con i residenti della cittadinia dell'Alto Lazio, ascoltando le problematiche del post-sisma, tra selfie e strette di mano - Terremoto in Centro Italia, il Cdm proroga lo stato di emergenza
  • ©ANSA
    Ad Accumoli Conte ha annunciato che venerdì incontrerà il presidente francese Emmanuel Macron e lunedì la cancelliera tedesca Angela Merkel - Amatrice riapre corso Umberto I, simbolo della lotta al sisma