Maltempo, frana a Castrocucco di Maratea: distrutta parte di statale

Cronaca

Secondo le prime verifiche, il crollo non avrebbe coinvolto persone e sarebbe stato provocato dalle piogge che hanno interessato la zona nei giorni scorsi. In corso “approfonditi sopralluoghi” ai quali partecipano tecnici della Protezione civile della Regione Basilicata, per stabilire "la reale entità dei danni, che al momento appaiono ingenti"

ascolta articolo

Strada chiusa e traffico deviato sulla statale 18 Tirrena Inferiore, all’altezza di Castrocucco di Maratea (in provincia di Potenza) per una grossa frana che questa mattina, all’alba, si è staccata da un costone roccioso che sovrasta la strada. Secondo le prime verifiche, il crollo non avrebbe coinvolto persone e sarebbe stato provocato dalle piogge che hanno interessato la zona nei giorni scorsi.

Sopralluoghi in corso

approfondimento

Frana Ischia, proseguono le ricerche dei dispersi a Casamicciola. FOTO

In corso “approfonditi sopralluoghi” ai quali partecipano tecnici della Protezione civile della Regione Basilicata, per stabilire "la reale entità dei danni, che al momento appaiono ingenti". Secondo i primi riscontri, infatti, la frana ha ricoperto e danneggiato un centinaio di metri della statale e parte dei detriti e dei massi sono finiti anche in mare. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell'ordine per la gestione dell'evento e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile. 

Cronaca: i più letti