Meteo, le previsioni: nuova ondata di maltempo tra giovedì e venerdì

Cronaca

Una nuova fase di maltempo è pronta ad interessare l’Italia con piogge battenti, temporali e locali nubifragi. Dovremo pazientare fino al weekend quando l’alta pressione riporterà su tutto il Paese un clima più asciutto. Avrà inizio la classica ottobrata con temperature miti e tempo soleggiato

ascolta articolo

E’ in arrivo la terza perturbazione degli ultimi 10 giorni e potrebbe essere la peggiore per intensità e durata. Sono previsti venti tesi con raffiche di burrasca e mareggiate tra Sardegna, Sicilia e il versante tirrenico. Sul Mar Ligure sono previste onde fino a 6 metri, mentre il Tirreno Centrale il moto ondoso raggiungerà i 4 metri. Le temperature non subiranno particolari variazioni e si manterranno sopra la norma, sopra i 25 gradi, sul medio Adriatico e le regioni meridionali mentre dei cali sono attesi nelle zone piovose. Nel fine settimana la perturbazione tenderà ad allontanarsi con gli ultimi strascichi al Sud.

Tempo stabile e caldo la prossima settimana

approfondimento

Uragano Ian, 2 morti e gravi danni a Cuba. Ora si dirige in Florida

Il nuovo mese si aprirà con tempo stabile e quasi sempre soleggiato grazie alla rimonta dell’alta pressione. Tanto sole su tutte le regioni entro la fine del weekend, eccezion fatta per l'estremo Sud. Inizierà la classica ottobrata con un deciso aumento delle temperature, soprattutto al Centro Sud con valori anche superiori ai 25 gradi.

 

Le previsioni di giovedì 29 settembre

Arriva una nuova perturbazione al Nord con piogge e temporali, più frequenti in Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto. Massime in calo. Al Centro tempo perturbato soprattutto sulle regioni tirreniche con violenti temporali. Rovesci sparsi altrove con tempo variabile. Massime in calo. Al Sud maltempo tra Molise, Campania e Calabria. Schiarite sulle altre regioni. Massime comprese tra 21 e 27 gradi.

Cronaca: i più letti