Covid, ultime news. Da questa settimana, al via la terza dose nel Lazio per i trapiantati

©LaPresse

Rientrano a scuola oltre 3,8 milioni di studenti. Sul fronte dell'epidemia, sono 4.664 i nuovi contagi, con tasso di positività 1,7%. I decessi sono 34 morti. Aumentano le terapie intensive (+12, 559), diminuiscono i ricoveri ordinari (-4, 4.113). Più di 10 milioni gli italiani over 12 non hanno fatto nemmeno la prima dose di vaccino a 20 giorni dalla fine di settembre, data di scadenza per l'obiettivo dell'80% di immunizzati: se non sarà raggiunto, c'è l'ipotesi di una graduale estensione dell'obbligo vaccinale

1 nuovo post
Sono 4.664 i nuovi casi di coronavirus in Italia, con tasso di positività all'1,7%. I decessi sono 34. Aumentano le terapie intensive (+12, ora 4.133) ma diminuiscono i ricoveri ordinari (-4, 559) (BOLLETTINO - GRAFICHEMAPPE). Rientrano a scuola oltre 3,8 milioni di studenti (LE REGOLE - LE POLEMICHE). Da questa settimana, al via nel Lazio la terza dose di vaccino per i trapiantati. Al momento, sono più di 10 milioni gli italiani over 12 che non hanno fatto nemmeno la prima dose, a 20 giorni dalla fine di settembre, data di scadenza per l'obiettivo dell'80% di immunizzati. Se non sarà raggiunto, c'è l'ipotesi di una graduale estensione dell'obbligo vaccinale.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di lunedì 13 settembre

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti di giornata:

- di Redazione Sky TG24

Salgono di nuovo casi Israele, oltre 10mila in 24 ore

Dopo alcuni giorni di calo, sono tornati a salire i casi di coronavirus in Israele: nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 10.084 contagi, con un tasso del 6.6%, a fronte di 155.871 test, un numero alto visto che ieri era shabbat, il tradizionale giorno di riposo ebraico. Di nuovo in salita anche il numero dei malati gravi, arrivati a 697, e l'Rt che si attesta ora a 0.96 mentre nei giorni scorsi era sceso a 0.8.
- di Redazione Sky TG24

Covid: salgono le terapie intensive, in calo i ricoveri: le regioni con dati da zona gialla

Scende il numero dei pazienti nei reparti ordinari (4.113, -4), aumenta quello delle persone in rianimazione (559 +12). Stabile la percentuale di positivi sui tamponi fatti (ieri 1,6%). Il bollettino del 12 settembre segnala 4.664 nuovi casi rilevati su 267.358 test giornalieri
- di Steno Giulianelli

Green pass, Giorgetti: è utile, anche con tamponi salivari

"Penso che il Green pass, magari ottenuto con i tamponi salivari che dal 23 settembre diventeranno omologati, sia utile perche' dobbiamo essere prudenti e ancora per un po' seguire le regole. Se le osserviamo tutti torneremo alla liberta' vera prima possibile". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, intervenuto a Citta' di Castello a un incontro con imprenditori locali, in vista delle elezioni amministrative.
 
- di Steno Giulianelli

Passaporto vaccinale, l’Inghilterra ci ripensa: no all’obbligo per eventi e locali

La retromarcia è stata annunciata alla Bbc dal ministro della Sanità, Sajid Javid, secondo cui sarebbe inutile "fare qualcosa tanto per farla" e non appare più necessaria una restrizione di questo tipo visto l’alto numero di vaccinati nel Paese: “Abbiamo studiato l'ipotesi attentamente e, pur tenendola come opzione di riserva, sono lieto di dire che non andremo avanti con il progetto”. Nel Regno Unito solo la Scozia ha deciso di imporre il pass a partire dal 1° ottobre per accedere ad alcune attività
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Europa e nel mondo: infografiche

Lo stato della diffusione di Covid-19 su scala globale ed europea. Numeri e grafici vengono aggiornati automaticamente tutti i giorni tra le 8 e le 9. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

Covid e scuola, dalle regole sul Green pass alle polemiche: il punto sul rientro

Il personale scolastico, i genitori e gli accompagnatori degli studenti hanno l’obbligo di presentare la certificazione verde. Multe da 400 a mille euro per chi non rispetta le norme. Da lunedì 13 settembre attiva la piattaforma digitale per il controllo dei pass. Mentre i sindacati scolastici si dicono preoccupati per il rischio discriminazioni e complicazioni nella gestione degli ingressi a scuola, l’Anief annuncia scioperi i primi giorni di lezione. Vaccinato l’88,44% del personale scolastico

- di Redazione Sky TG24

Guarda i "Numeri della pandemia" del 12 settembre

- di Redazione Sky TG24

Covid e scuola, dalle regole sul Green pass alle polemiche: il punto sul rientro

Il personale scolastico, i genitori e gli accompagnatori degli studenti hanno l’obbligo di presentare la certificazione verde. Multe da 400 a mille euro per chi non rispetta le norme. Da lunedì 13 settembre attiva la piattaforma digitale per il controllo dei pass. Mentre i sindacati scolastici si dicono preoccupati per il rischio discriminazioni e complicazioni nella gestione degli ingressi a scuola, l’Anief annuncia scioperi i primi giorni di lezione. Vaccinato l’88,44% del personale scolastico.
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici.

- di Steno Giulianelli

Scuola, in Piemonte 2566 tamponi in una settimana per ripartire

Sono stati 2.566 i tamponi eseguiti, nella settimana dal 6 al 12 settembre, nell'ambito del progetto 'Ripartenza sicura in Piemonte. L'iniziativa offre fino al 19 settembre la possibilita' per gli studenti dai 6 ai 19 anni, il personale scolastico e della formazione professionale, docente e non docente, gli autisti e i controllori del trasporto scolastico locale di sottoporsi gratuitamente a un tampone antigenico rapido in uno degli hot spot indicati nell'elenco disponibile sul sito regionale. Di questi 2.566, 507 sono stati effettuati nella citta' di Torino, 698 in provincia di Torino, 154 nell'Alessandrino, 97 nell'Astigiano, 277 nel Biellese, 273 nel Cuneese, 407 nel Novarese, 29 nel Verbano-Cusio-Ossola e 124 nel Vercellese. 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Lombardia 449 nuovi casi, aumento ricoveri

Con 48.882 tamponi eseguiti e' di 449 (rpt. 449) il numero di nuovi casi positivi registrati in Lombardia, con una percentuale in leggera diminuzione all'1%  Sono leggermente in aumento anche i ricoverati, che sono 60 in terapia intensiva (+1) e 412 negli altri reparti (+10). Tre i decessi, che portano il totale a 33.953. Per quanto riguarda le province, a Milano si sono segnalati 147 positivi, a Brescia 59, a Varese 39, a Monza 34, a Bergamo e Lodi 24, a Pavia 19, a Mantova 17, a Lecco 15,  a Como 13, a Cremona 10 e a Sondrio 5. 
- di Steno Giulianelli

Green pass, Letta: vaccino è libertà

"Chi e' ambiguo su Green pass e vaccinazioni e' contro la salute degli italiani ed e' contro le imprese e i lavoratori" perche' "il vaccino e' liberta'". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dal palco della Festa dell'Unita' di Bologna. "Dobbiamo completare la campagna vaccinale per rendere il nostro Paese completamente libero - ha sottolineato - senza i 10 milioni che mancano all'appello non ce la faremo contro le variante. Da qui la nostra comunita' da' un messaggio al Paese: il vaccino e' liberta' e questa parola, che e' stata usata a sproposito troppe volte, e' liberta' di andare a scuola, lavorare, guadagnare, viaggiare. Chi non si vuole vaccinare e' contro l'altrui liberta'". 
- di Steno Giulianelli

Niente passaporto vaccinale in Inghilterra

Il governo britannico ha rinunciato all'idea di imporre un passaporto vaccinale per accedere ai locali notturni e agli altri luoghi affollati in Inghilterra, una scelta non necessaria -ha spiegato- considerato il successo della campagna di vaccinazione contro il Covid-19. Abbiamo studiato l'ipotesi attentamente e, pur tenendola come opzione di riserva, sono lieto di annunciare che non andremo avanti con il nostro progetto di un pass vaccinale", ha spiegato alla Bbc il ministro della Salute Sajid Javid.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Sala: proteste no vax? ‘Inaccettabile che Milano soffra problemi ogni sabato

“Ieri c’è stato un salto di qualità nella protesta, perché sono arrivati a occupare il suolo pubblico e questo non è accettabile”. Lo ha dichiarato a margine della festa di Sinistra Italiana il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a proposito della manifestazione di ieri contro il green pass. “Ne ho parlato ieri sera con prefetto e questore, siamo rimasti al telefono fino alle 21.30”, ha riferito Sala, sottolineando che la manifestazione di ieri “è stata più grave, perché è stato bloccato il traffico e sono state bloccate delle strade”. “È chiaro - ha osservato il sindaco - che con i tempi che corriamo in generale c’è un atteggiamento della Questura di evitare incidenti. La risposta che ho avuto è che sono state fatte numerosissime denunce, però non è pensabile che ogni sabato la città soffra i problemi di ieri”. 
- di Steno Giulianelli

Letta: vaccino è libertà, chi ambiguo è contro salute italiani

"Dobbiamo completare la campagna vaccinale per rendere il nostro Paese completamente libero. Senza i 10 milioni che mancano all'appello non ce la faremo contro le variante. Da qui la nostra comunita' da' un messaggio al Paese: il vaccino e' liberta' e questa parola liberta', che e' stata usata a sproposito troppe volte, e' liberta' di andare a scuola, lavorare, guadagnare, viaggiare. Chi non si vuole vaccinare e' contro l'altrui liberta' e non puo' essere premiato. Chi e' ambiguo su Green pass e vaccinazioni e' contro la salute degli italiani ed e' contro le imprese e i lavoratori". Lo dice il segretario del Pd Enrico Letta da Bologna. 
- di Steno Giulianelli

Scuola, Letta: Sarà in presenza tutto l'anno, ci prendiamo impegno mai più dad

"Ci prendiamo un impegno: la scuola sarà in presenza per tutto l'anno. Mai più in Dad". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, chiudendo la Festa dell'Unità di Bologna.
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24