Maturità 2021, date e scadenze: il calendario completo degli esami di Stato

Cronaca
©Ansa

Ecco gli appuntamenti più importanti che porteranno gli studenti al diploma. Il 31 maggio è stata la data di consegna dell’elaborato e sono state pubblicate le commissioni di maturità. L'1 giugno al via gli scrutini. Dal 16 giugno si parte con la prova orale

Gli studenti che vanno incontro agli esami di Stato dovranno segnare sul calendario alcune date importanti che li porteranno al diploma. Il 31 maggio è stata la data di consegna dell’elaborato e sono state pubblicate anche le commissioni di maturità, mentre dall'1 giugno sono iniziati gli scrutini. Ma ci sono una serie di altri appuntamenti da non dimenticare, ecco il calendario per tutti i maturandi (LO SPECIALE DI SKY TG24 SULLA MATURITÀ).

1 giugno: scrutini al via

approfondimento

Maturità 2021, pubblicata la lista dei nomi dei presidenti d'esame

Manca ormai poco tempo all’inizio della maturità e gli studenti hanno già consegnato l’elaborato che verrà valutato dalle commissioni. Dall'1 giugno iniziano gli scrutini finali, sulla base delle indicazioni fornite dagli Uffici scolastici regionali. Dall’esito degli scrutini saranno decise le ammissioni agli esami e i crediti scolastici complessivi di ogni studente, per un massimo di 60 crediti. Questi punti contribuiranno a determinare il voto finale di maturità.

14 giugno: si insedia la commissione

approfondimento

Scuola, dai tamponi ai vaccini: come saranno gli esami di giugno

La data di insediamento della commissione è invece il 14 giugno. In questo stesso giorno ci sarà una riunione che stabilirà le modalità di conduzione dei colloqui con gli studenti. Si deciderà quale delle due sottocommissioni inizierà i colloqui, l’ordine tra i candidati e il calendario di convocazione. Sempre in questa riunione verrà individuato un docente vicepresidente e un segretario per lo svolgimento di tutte le fasi degli esami. Sarà infine il presidente della commissione a dare notizia del calendario dei colloqui.

16 giugno: la prova orale

approfondimento

Maturità 2021, siglato Protocollo sicurezza per esami: le misure

C’è poi l’appuntamento più temuto, quello del colloquio orale, che quest’anno sarà anche l’unica prova: il 16 giugno. Si ricorda che si svolgerà in presenza, ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina e si dovrà mantenere una distanza di almeno due metri dalla commissione. Sarà consentito un solo accompagnatore per candidato. Ogni giorno potranno essere interrogati non più di cinque candidati. Il voto massimo del colloquio, in cui sarà analizzato anche un testo di italiano e sarà discusso il percorso multidisciplinare, sarà di 40 punti.

Cronaca: i più letti