Maturità 2021, i nomi dei presidenti delle commissioni d'esame: si inizia il 16 giugno

Cronaca
Uno studente durante la prova orale all'esame di maturita' al liceo scientifico statale Volta durante l'emergenza Coronavirus a Milano, 17 giugno 2020.ANSA/Mourad Balti Touati

Il ministero dell'Istruzione ha pubblicato i nomi dei presidenti di commissione della maturità 2021 e degli altri docenti interni che compongono le commissioni d'esame. 

Quest'anno, i presidenti sono gli unici membri esterni della commissione, che si compone di altri sei docenti, ma tutti interni. La composizione definitiva delle commissioni si può consultare nel motore di ricerca del Miur, inserendo provincia e istituto. 

Esami al via dal 16 giugno

leggi anche

Elaborato di maturità, c'è tempo fino al 31 maggio

L'esame di maturità inizia il 16 giugno. Le due prove scritte sono state sostituite da  un unico colloquio (il maxi orale) che durerà circa un'ora e sarà articolato in quattro fasi. Quest'anno debutta anche il curriculum dello studente, importante documento che viene allegato al diploma, che certifica le competenze degli studenti e le esperienze legati ad attività extradidattiche. A prescindere dal Covdi19, già si parla della maturità 2022: l'ipotesi è di mantenere il maxi orale al posto degli scritti.

Cronaca: i più letti