Covid, news. Bollettino del 24 aprile: 13.817 nuovi casi e 322 morti. Tasso al 4,3%

©Ansa

Sono 320.780 i tamponi analizzati. Scendono di 469 unità i ricoveri ordinari, di 85 quelli in terapia intensiva. Semaforo verde al Recovery plan, il Consiglio dei ministri approva il testo del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Dalla prossima settimana Italia quasi tutta gialla, 5 regioni in arancione, resta rossa la Sardegna

1 nuovo post
Il Consiglio dei ministri ha dato il suo ok al Recovery plan al termine di una lunga giornata fatta di trattative con l'Europa e interne alla maggioranza. Secondo il bollettino del ministero della salute i nuovi casi sono 13.817 a fronte di 320.780 tamponi. La percentuale dei positivi è al 4,3% I decessi sono 322 nelle ultime 24 ore. Calano ancora le terapie intensive (-85) e i ricoveri ordinari (-469) (IL BOLLETTINO - LE GRAFICHE - LE MAPPE). Figliuolo: "Nei prossimi 10 giorni 5 milioni di dosi. Obiettivo 500 mila somministrazioni al giorno entro fine aprile". L'Italia torna tingersi di giallo. Sono, infatti, in area arancione solo 5 Regioni: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta (la Sardegna unica regione rossa). Tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla. Lo prevedono le nuove ordinanze che il Ministro della Salute, Roberto Speranza che entreranno in vigore a partire dal 26 aprile (LA SCHEDA). Le decisioni sulla base del monitoraggio all'esame della cabina di regia che rileva un lieve calo dell' incidenza dei casi di Covid a 159. L'approvazione del nuovo dl Covid intanto divide il Governo: è scontro con la Lega sul coprifuoco.
I NUMERI DELLA PANDEMIA DI OGGI - prima parte - seconda parte - terza parte

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Daniele Troilo

Recovery, fonti: "Al Sud circa 82 miliardi,il 40% dei fondi"

Al Sud andrà il 40% dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, in totale 82 miliardi. È quanto emerge al termine del Consiglio dei ministri, nel quale la ministra del Sud Mara Carfagna ha illustrato le linee di intervento e le relative cifre. Per la digitalizzazione arriveranno 14,58 mld (36,1% del totale), per la rivoluzione verde e transizione ecologica 23 mld (34,3%), per la mobilità sostenibile 14,53 mld (53,2%), per l'istruzione e ricerca 14,63 mld (45,7%), inclusione e coesione 8,81 mld (39,4%), per la salute circa 6 mld (35/37%). 
- di Daniele Troilo

Recovery, fonti, legge delega su fisco entro il 31 luglio

Il governo presenterà al Parlamento "entro il 31 luglio 2021" una legge di delega sulla riforma del fisco da attuarsi attraverso uno o più decreti legislativi delegati. Lo prevederebbe, a quanto apprende l'ANSA, la versione aggiornata del Recovery plan, in materia di fisco. Il disegno di legge delega terrà conto - come spiegato dal ministro Franco in Cdm - del documento conclusivo della "indagine conoscitiva sulla riforma dell'Irpef e altri aspetti del sistema tributario" avviata dalla Commissioni parlamentari. Dopo la legge delega sarà istituita una commissione di esperti per i decreti attuativi. 
- di Daniele Troilo

Recovery: fonti maggioranza, 40% fondi destinato al Sud

Il 40 per cento dei fondi per il Recovery sarà destinato al Sud. È quanto si apprende da fonti di maggioranza al termine del Consiglio dei ministri. 
- di Daniele Troilo

Patuanelli in Cdm, superbonus importante, non è capriccio

"Prendere un impegno sulla proroga è importante non per un capriccio del Movimento 5 stelle, ma perché bisogna dare certezze a imprese e cittadini su una misura ampiamente richiesta e che è un motore per la transizione ecologica". Lo ha detto, a quanto si apprende da fonti di governo, il capodelegazione M5S Stefano Patuanelli in Cdm. L'impegno sottolineato dal titolare del Mef Daniele Franco sulla misura, si apprende ancora, è stato verbalizzato. 
- di Daniele Troilo

Recovery: ok da Cdm 

- di Daniele Troilo

Recovery: terminato il Consiglio dei ministri

Il Consiglio dei ministri sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è terminato. 
- di Daniele Troilo

Recovery: fonti, ok a clausola Pd su lavoro donne-giovani

Via libera alla richiesta del Pd di inserire nel Piano nazionale di rilancio e resilienza clausole di condizionalità per l'occupazione di donne e giovani. È quanto si apprende a riunione in corso del Consiglio dei ministri sul Recovery plan. I Dem avrebbero espresso anche soddisfazione per l'annunciata intenzione di prorogare il Superbonus al 2023. 
- di Daniele Troilo

Recovery, ministri Fi: "Ottenuto Superbonus, più fondi asili"

I ministri di Forza Italia durante il Consiglio dei ministri hanno chiesto e ottenuto la proroga del superbonus fino al 2023. Gli azzurri hanno, inoltre, sottolineato - a quanto si apprende - l'importanza di implementare i fondi per il piano infanzia e per gli asili nido. Hanno, infine, espresso soddisfazione per le molte risorse stanziate per il Sud e per la riforma della Pa, e per il coinvolgimento delle regioni e degli enti locali nella fase di attuazione del piano. 
- di Daniele Troilo

Recovery: nessuna 'sanatoria' concorsi Scuola

Nessuna 'sanatoria' nei concorsi per l'assunzione dei docenti nelle scuole. È una delle novità che, si apprende, sarebbe emersa nel corso del Consiglio dei ministri sul Recovery, dal quale sarebbe dunque stata eliminata la previsione di "concorsi semplificati". 
- di Daniele Troilo

La variante indiana segnalata in Svizzera

La temibile variante indiana del Covid-19 è stata registrata in Svizzera. Lo hanno reso le autorità sanitarie. L'India da giorni è alle prese con una drammatica recrudescenza dell'epidemia, che ha provocato un milioni di contagi in tre giorni. 
- di Daniele Troilo

Superbonus, ministri FI soddisfatti: "Chiesto e ottenuto proroga"

I ministri di Forza Italia durante il Consiglio dei ministri "hanno chiesto e ottenuto", spiegano fonti 'azzurre', la proroga del Superbonus fino al 2023. La delegazione FI ha, inoltre, sottolineato l'importanza di implementare i fondi per il piano Infanzia e per gli asili nido. Soddisfazione anche per le "molte risorse stanziate per il Sud e per la riforma della P.a." e per il coinvolgimento delle Regioni e degli Enti locali nella fase di attuazione del Piano.
 
- di Daniele Troilo

Recovery, Draghi in Cdm: "C'è disco verde Commissione Ue"

C'è il via libera della Commissione europea sul Piano nazionale di ripresa e resilienza: "Green light". Lo ha detto, a quanto si apprende, il premier Mario Draghi aprendo il Consiglio dei ministri sul Pnrr. Draghi, a quanto viene riferito, si è scusato per il ritardo del Cdm, che era convocato alle 10 ed è stato riconvocato alle 21.30. Il ministro dell'Economia Daniele Franco ha poi ribadito che c'è un sostanziale via libera al testo, prima di illustrare al Consiglio dei ministri il testo del Pnrr. 
- di Daniele Troilo

Superbonus, fonti: "In Cdm impegno Franco per 2023"

Nel corso del Consiglio dei ministri è arrivato, a quanto apprende l'AGI, l'impegno dal ministro dell'Economia, Daniele Franco, per la proroga al 2023 del Superbonus. 
- di Daniele Troilo

Festa di compleanno in ristorante Milano, 31 sanzionati

Una festa di compleanno in un ristorante a Milano, in via Padova alla periferia della città, è costata a 31 sudamericani la sanzione prevista dalle normative anti-Covid. Il locale è stato chiuso per cinque giorni. Sul posto sono intervenuti, verso le 19, i carabinieri.
- di Daniele Troilo

Regno Unito, 32 morti e 2.061 contagi in un giorno

Il governo del Regno Unito ha fatto sapere che oggi sono morte 32 persone portando il totale delle persone decedute entro 28 giorni da un test positivo al Covid a 127.417. Lo riporta il Guardian. Dati separati pubblicati dalle agenzie di statistica del Regno Unito mostrano che il totale dei decessi nel Regno Unito, contando tutti quelli in cui il Covid è stato menzionato sul certificato di morte, sono stati 151.000. Dalle 9 di questa mattina ci sono stati altri 2.061 nuovi contagi, che portano il totale da inizio pandemia a 4.403.170. 
- di Daniele Troilo

Governo: iniziato Consiglio dei ministri su Recovery

È iniziata a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei ministri per l'informativa del ministro dell'Economia, Daniele Franco, in merito al Recovery plan. 
- di Daniele Troilo

Spostamenti tra regioni, da chi viaggia per turismo ai pendolari: ecco tutte le regole

Il decreto resterà in vigore dal 26 aprile al 31 luglio. Chi vorrà spostarsi per turismo tra zone arancioni o rosse dovrà esibire la “certificazione verde”, ne è invece esentato chi viaggia per motivi di urgenza o di lavoro. Ecco tutti i dettagli 
- di Maurizio Odor

AstraZeneca: Curcio, agli under 60? Dopo anziani e fragili

Sarà possibile somministrare i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson anche agli under 60 che lo vorranno? "Questa possibilità ci sarà ma solo una volta che avremo messo in sicurezza le nostre categorie più fragili. Prima dobbiamo chiudere, e siamo in chiusura, con gli over 80, gli over 70 e le categorie fragili". Lo ha detto il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, Fabrizio, a 'e-VENTI', il nuovo spazio di approfondimento dell'edizione delle 20 di SkyTG24. 
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.