Covid, ultime news. Bollettino di oggi: 13.574 casi su 268.750 tamponi, 477 morti

Scendono di 18 unità le terapie intensive occupate, sono 381 in meno i ricoveri ospedalieri nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è al 5%. Via libera dall'ente europeo al vaccino AstraZeneca. Monitoraggio Iss: "Rt cala 0,84, calano incidenza e ricoveri"

1 nuovo post
Cambia il colore delle regioni da lunedì primo febbraio: Lombardia e Lazio va in zona gialla (qui tutte le altre novità). Nelle ultime 24 ore sono 13.574 i nuovi casi di coronavirus su 268.750 tamponi (antigenici e molecolari); 477 le vittime. Scendono (-18 unità) le terapie intensive occupate e i ricoveri (-381). Il tasso di positività è al 5% (BOLLETTINO - MAPPE). L' Ema intanto approva il vaccino Astrazeneca: per l'agenzia può essere utilizzato anche per gli over 55, ma in Italia, dice il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza, il limite di età dovrebbe essere probabilmente a 65 anni.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri
- di Redazione Sky Tg24

In Brasile 1.119 morti e 60 mila contagi in 24 ore

Il Brasile ha registrato nelle ultime 24 ore 1.119 morti di Covid-19 e 59.826 contagi, secondo il Consiglio nazionale delle segreterie di salute. Il bilancio totale dall'inizio della pandemia sale a 222.666 vittime e 9.118.513 casi. Lo stato di San Paolo è il più colpito, con oltre 52 mila morti, seguito da quello di Rio de Janeiro, con oltre 29 mila. 
- di Redazione Sky Tg24

Vaccini: monito di Johnson a von Der Leyen

Monito di Boris Johnson a Ursula von der Leyen: il premier britannico ha chiamato la presidente della Commissione europea per esprimere "le sue gravi preoccupazioni sul potenziale impatto che i passi compiuti oggi dall'Ue sull'esportazione dei vaccini", con l'imposizione unilaterale di controlli non previsti dalla Brexit ai confini dell'Ulster, "potrebbe avere". In precedenza, riporta Downing Street, Johnson aveva avuto invece un colloquio "costruttivo" col premier di Dublino, Micheal Martin, sui rispetto degli accordi di pace irlandesi in cui aveva peraltro già intimato a
Bruxelles di "chiarire con urgenza le sue intenzioni".
- di Redazione Sky Tg24

Covid, Papa: distanziamento non sia indifferenza ma cura

Il distanziamento sociale, richiesto in questa pandemia, sia un modo di esprimere "cura" nei confronti dell'altro e non "indifferenza". Lo dice il
Papa nel Messaggio per la Giornata Mondiale Missionaria che si celebrerà il 17 ottobre 2021. "In questo tempo di pandemia, davanti alla tentazione di mascherare e giustificare l'indifferenza e l'apatia in nome del sano distanziamento sociale, è urgente la missione della compassione capace di fare della necessaria distanza un luogo di incontro, di cura e di promozione", sottolinea Papa Francesco.
- di Redazione Sky Tg24

Vaccino, Cdc: negli Usa somministrate 28 milioni di dosi

Negli Stati Uniti sono stati somministrati 27.884.661 vaccini contro il coronavirus, pari al 57% del totale distribuito, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc). Quasi 22,9 milioni di persone hanno ricevuto almeno una dose e 4,8 milioni hanno fatto anche il secondo richiamo.
- di Redazione Sky Tg24

 Von der Leyen: clausola "massimo sforzo possibile" non esiste

La clausola del "massimo sforzo possibile non esiste" nel contratto con AstraZeneca. Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, parlando all'emittente radiofonica Deutschlandfunk. La cosiddetta clausola del 'best effort' era applicabile solo "fintanto che non era chiaro se" la casa farmaceutica "potesse sviluppare un vaccino. Quel tempo e' ormai passato. Il vaccino c'e'", ha sottolineato von der Leyen.
 
- di Redazione Sky Tg24

Boccia: domani convocato Regioni, adeguiamo piano vaccini

"Domani ho convocato i presidenti di regione perché adeguiamo il piano vaccini". Lo ha detto il ministro Francesco Boccia alla presentazione in videoconferenza del Sesto Rapporto sulle Città - Le città protagoniste dello sviluppo sostenibile - del Centro nazionale di studi per le
politiche urbane. 
- di Redazione Sky Tg24

Vaccino, arcivescovo Canterbury: Ue tradisce sue basi etiche

La vicenda dei vaccini scandalizza l'Arcivescovo di Canterbury Justin Welby. Su Twitter, il capo della Chiesa anglicana scrive: "In origine l'Unione Europea era ispirata dall'insegnamento cristiano sociale - al centro del quale c'e' la solidarieta'. Cercare di controllare l'export dei vaccini mina le basi etiche dell'Ue. Devono lavorare insieme agli altri". 
- di Redazione Sky TG24

Rep. Ceca vieta da domani ingressi "non essenziali"

Per contrastare la diffusione del coronavirus, il governo della Repubblica ceca ha deciso di vietare gli ingressi "non essenziali" nel Paese a partire da domani. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri su Twitter. Sono comunque previste alcune deroghe, per esempio per chi transita per lavoro e per le visite ai familiari.
- di Redazione Sky TG24

Fontana: zona gialla da lunedì, penalizzate attività


"A differenza delle situazioni antecedenti la zona gialla scattera' lunedi' e non domenica": lo conferma su Facebook il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che commenta: Non ci resta che prenderne atto perche' la decisione e' sopra la nostra testa e al di la' delle nostre volonta'. Sicuramente penalizzate le tante attivita' gia' pronte a ripartire da domenica". 

- di Redazione Sky TG24

Vaccino, Irlanda del Nord accusa l'Ue di "ostilità"

La premier dell'Irlanda del Nord, Arlene Foster, accusa l'Unione Europea di commettere un "incredibile atto di ostilita'" introducendo controlli sulle esportazioni di vaccini dal blocco alla regione britannica. "Stanno cercando di fermare la fornitura di vaccini, vaccini progettati per salvare vite nel Regno Unito", ha detto in un video pubblicato sui social network Foster, che ha parlato con Boris Johnson, per chiedere che arrivi una "risposta forte" da Londra. Il primo ministro irlandese, Micheal Martin, ha parlato con il presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, per esprimere le sue "preoccupazioni" su questa situazione, ha detto il suo governo in un comunicato.
- di Redazione Sky TG24

Sardegna arancione, Regione impugna ordinanza

La Regione Sardegna impugna l'ordinanza con cui il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha confermato per un'altra settimana l'isola in zona arancione, con le restrizioni piu' rigide in vigore da domenica scorsa per contenere il contagio del Covid. "Un provvedimento immotivato", la definisce il presidente Christian Solinas, "che danneggia gravemente il nostro tessuto economico e produttivo affliggendo la Sardegna con un nuovo insopportabile atto di prevaricazione". Il ricorso, pronto da giorni, e' stato presentato al Tar Sardegna. (br)"Dietro questi colori ci sono persone, attivita' economiche e produttive", ricorda Solinas. "Oggi tutti gli indicatori consentono di mantenere la Sardegna in zona gialla, permettendo al nostro sistema economico e produttivo, gia' duramente provato dal perdurare della pandemia, di continuare il proprio lavoro".  (br)La Regione eccepisce un "difetto di istruttoria", contestando che non sono stati considerati in nuovi dati inviati sulle terapie intensive effettivamente occupate nelle settimane monitorate, il cui numero e' ora inferiore alla soglia minima richiesta, ne' l'apertura di 30 nuovi posti.
- di Redazione Sky TG24

Musei Vaticani riaprono dal 1/o febbraio

I Musei Vaticani riaprono le loro porte al pubblico. Dopo 88 giorni di chiusura per l'emergenza Covid, a partire da lunedi' prossimo, 1 febbraio 2021, sara' finalmente possibile tornare a visitare le Collezioni Vaticane tutti i giorni, dal lunedi' al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 18:30, con ultimo ingresso alle ore 16,30, con prenotazione online obbligatoria. Lo comunicano in via ufficiale i Musei Vaticani sui loro canali social. Per le Collezioni pontificie si tratta della piu' lunga chiusura dalla Seconda guerra mondiale.
- di Redazione Sky TG24

Francia, da domenica chiusi grandi centri commerciali

In Francia, per contrastare la diffusione del coronavirus, a partire da domenica saranno chiusi i grandi centri commerciali con una superficie superiore ai 20mila metri quadrati che non vendono generi alimentari. Lo ha annunciato il premier francese, Jean Castex, al termine della riunione del Consiglio di difesa sanitario che si e' svolta all'Eliseo. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Francia, più controlli sul rispetto del coprifuoco

In Francia "poliziotti e gendarmi saranno mobilitati per controllare il mancato rispetto del coprifuoco": lo ha annunciato il primo ministro, Jean Castex, nella conferenza stampa al termine del Consiglio di Difesa sanitaria all'Eliseo. "Le violazioni di alcuni - ha detto il premier - non devono vanificare gli sforzi di tutti". Inoltre Castex ha annunciato che "da lunedì saranno chiusi tutti i centri commerciali non alimentari di superficie superiore a 20.000 metri quadrati, quelli che favoriscono di più il contatto delle persone". Il lavoro a distanza sarà "rinforzato" in tutte le imprese in cui "è possibile".
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti Covid, Gb 'preoccupata' da controlli Ue a confini Irlanda

La Gran Bretagna ha espresso "preoccupazione" per lo schema di controllo dell'export dei vaccini deciso dall'Unione Europea con cui Bruxelles sospende i termini dell'accordo sulla Brexit che consentono la circolazione delle merci dal confine irlandese. Il ministro Michael Gove ha chiamato il vicepresidente della Commissione Maros Sefcovic per "esprimere la preoccupazione del Regno Unito per la mancanza di notifica da parte dell'UE sulle sue azioni in relazione al protocollo dell'Irlanda del Nord" all'interno dell'accordo sulla Brexit. 
- di Redazione Sky TG24

La Francia vieta arrivi e partenze per Paesi extra Ue

La Francia chiuderà da domenica a mezzanotte le frontiere con i Paesi esterni all'Unione europea "salvo ragioni imperative", per cercare di frenare la propagazione dell'epidemia di coronavirus. Lo ha annunciato il primo ministro, Jean Castex. "Ogni ingresso in Francia e ogni uscita dal nostro territorio a destinazione o in provenienza da un Paese esterno all'Unione europea sarà vietato, salvo motivi imperativi, a partire dalla mezzanotte fra sabato e domenica".
- di Redazione Sky TG24

Vaccini anti Covid, Ue impone controlli a confini Irlanda del Nord

Furia a Belfast e Londra per la decisione dell'Ue d'imporre controlli sui vaccini anti Covid prodotti nel continente e indirizzati in Irlanda del Nord. L'iniziativa va contro gli accordi post Brexit sullo status speciale dell'Ulster a tutela del confine aperto con Dublino; ma Bruxelles l'ha giustificata come "misura di salvaguardia" dinanzi al sospetto che i vaccini possano essere poi trasferiti dall'Irlanda del Nord al resto del Regno. La first minister locale di Belfast, Arlene Foster, ha definito il passo "incredibilmente aggressivo e ostile". Il ministro Michael Gove ha evocato possibili ritorsioni dal governo di Boris Johnson.
- di Redazione Sky TG24

Cappellacci (Fi): Sardegna arancione scelta contro dati

"Una decisione ingiusta, che stride sia con i dati che con il buon senso". Così il deputato e coordinatore sardo di Forza Italia, Ugo Cappellacci, interviene sulla decisione del Governo di lasciare l'isola in regime di zona arancione. "Sia l'indice dei contagi - prosegue Cappellacci- che la situazione delle terapie intensive deponevano a favore di un ritorno al colore giallo e probabilmente non sono mai stati 'da arancione'. La nostra isola subisce una decisione calata dall'alto, che causa gravissime conseguenze su un'economia già arrivata allo stremo. L'unica ricetta del Governo, o di quel che rimane di esso, è solo la proroga delle chiusure, che non richiede nessuna capacità organizzativa. Laddove invece è necessario pianificare, studiare e decidere i reduci della maggioranza di Conte accumulano solo ritardi: dalle mascherine ai ristori, dalle terapie intensive alle assunzioni dei medici, per arrivare fino ad una campagna vaccinale che procede a passo di lumaca. Così non si può continuare: occorrono la forza, il coraggio e la competenza - conclude Cappellacci - per aiutare l'Italia a reggere e a rialzarsi nel dopo pandemia".
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.