Coronavirus in Italia, il bollettino del 29 gennaio: 13.574 nuovi casi, i morti sono 477

Cronaca

Nelle ultime 24 ore 13.574 nuovi positivi, contro i 14.372 di ieri. I tamponi sono 268.750 (ieri 275.179), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 5,05% (era 5,2), ma da qualche settimana il dato è influenzato dal conteggio dei tamponi antigenici che si sommano a quelli molecolari. I decessi totali arrivano a 87.858. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 2.529.070. I guariti sono 1.973.388. Le persone in terapia intensiva sono 2.270 (-18)

Nelle ultime 24 ore sono stati 13.574 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, mentre ieri erano stati 14.372. Diminuiscono i tamponi effettuati: 268.750, contro i 275.179 di ieri. Nel conteggio, da qualche settimana, rientrano anche i test antigenici rapidi. La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi è al 5,05% (ieri 5,2%), ma il dato è influenzato dal conteggio dei test antigenici rapidi che si sommano a quelli molecolari. Sono 477 i morti, 18 i pazienti in meno in terapia intensiva. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 29 gennaio (AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE - GRAFICHE - MONITORAGGIO ISS). I nuovi casi sono sparsi in tutte le regioni: in testa la Lombardia con 1.900, poi l'Emilia-Romagna con 1.320. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono in totale 2.270, con 148 nuovi ingressi (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Vittime, tamponi e guariti

approfondimento

Covid-19, il vaccino in Italia e nel mondo: DATI E GRAFICI

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 2.529.070. Le vittime in totale sono 87.858, con 477 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 492). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 19.879, per un totale di 1.973.388. I ricoverati con sintomi sono 20.397 (-381). Sono invece 445.157 le persone in isolamento domiciliare (-6.394). I tamponi sono in tutto 32.155.352 - di cui 30.565.671 processati con test molecolare e 1.589.681 con test antigenico rapido -, in aumento di 268.750 rispetto al 28 gennaio. I casi testati sono finora 16.834.157, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. Tra le note del bollettino si legge che la Regione Abruzzo comunica che "dal totale dei positivi sono stati sottratti due casi in quanto duplicati"; la Regione Calabria segnala che "il numero dei tamponi molecolari comunicati il giorno 28/01/2021 è stato rettificato da 507.565 a 507.965"; la Regione Emilia-Romagna spiega che "sono stati eliminati 9 casi, comunicati nei giorni precedenti, in quanto giudicati non casi Covid-19" e che "in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati è stato eliminato 1 decesso, in quanto non attribuibile a Covid-19".

Grafiche coronavirus

I contagi nelle regioni

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

49.514 in Lombardia

36.965 in Veneto

12.537 in Piemonte

61.642 in Campania

47.345 in Emilia-Romagna

64.237 nel Lazio

44.267 in Sicilia

9.002 in Toscana

52.278 in Puglia

4.305 in Liguria

11.371 in Friuli Venezia Giulia

9.007 nelle Marche

10.068 in Abruzzo

14.862 nella Provincia autonoma di Bolzano

16.087 in Sardegna

5.477 in Umbria

9.029 in Calabria

2.371 nella Provincia autonoma di Trento

6.136 in Basilicata

1.071 in Molise

253 in Valle d’Aosta.

Grafiche coronavirus

Le vittime

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

Quanto alle vittime totali, se ne registrano:

 

27.016 in Lombardia

8.862 in Veneto

8.774 in Piemonte

3.725 in Campania

9.427 in Emilia-Romagna

4.918 nel Lazio

3.408 in Sicilia

4.172 in Toscana

3.150 in Puglia

3.325 in Liguria

2.364 in Friuli Venezia Giulia

1.939 nelle Marche

1.453 in Abruzzo

862 nella Provincia autonoma di Bolzano

976 in Sardegna

767 in Umbria

585 in Calabria

1.144 nella Provincia autonoma di Trento

323 in Basilicata

265 in Molise

403 in Valle d'Aosta.

Grafiche coronavirus

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.