Si sono concluse nella notte le complesse operazioni di rimozione e trasporto della carcassa di balenottera individuata lo scorso 17 gennaio davanti al porto di Sorrento. L'attività di rimorchio del cetaceo è stata condotta - sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli - dalle motovedette CP267 e CP532 della Guardia Costiera, che hanno trasportato l'esemplare verso il porto di Napoli, dove sono giunti alle prime luci dell'alba. Ora sarà possibile effettuare l'esame necroscopico per individuare le cause della morte di quello che sembrerebbe uno dei più grandi esemplari di balenottera individuati nel Mediterraneo.
ANSA/UFFICIO STAMPA AMP PUNTA CAMPANELLA
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.