Coronavirus Italia, bollettino 17 settembre: 1.585 nuovi casi. Oltre 101mila i tamponi

Cronaca

Secondo i dati del ministero della Salute salgono i nuovi contagi, ma anche i tamponi effettuati (ieri erano stati oltre 100mila). I casi totali sono 293.025 e le vittime 13 nelle ultime 24 ore, per un totale di 35.658. Aumentano di 5 unità le terapie intensive (212)

Sono 1.585 i nuovi contagi da coronavirus in Italia, in rialzo rispetto al dato del 16 settembre (1.452), Ma aumentano ancora i tamponi effettuati in un giorno: sono 101.773 (ieri 100.607) (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE). I casi totali sono 293.025 e le vittime 13 nelle ultime 24 ore, per un totale di 35.658. È questo il quadro che emerge dai dati del bollettino del ministero della Salute del 17 settembre. I ricoverati in terapia intensiva sono 212, 5 in più del giorno precedente. Sulle terapie intensive, comunque, si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: la percentuale di positivi ricoverati il 4 aprile era del 4,5%, mentre al 17 settembre è dello 0,5%. Secondo l'Iss, "sebbene il numero di casi riportato giornalmente sia numericamente simile a quanto riportato alla fine di febbraio 2020, la fase epidemiologica è completamente diversa".

Le vittime, i guariti e il numero di tamponi

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

 

Dall’inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 293.025. Le vittime, in totale, sono 35.658, con 13 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 12). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 689, per un totale di 215.954. I ricoverati con sintomi sono 2.348 (+63). Sono invece 38.853 le persone in isolamento domiciliare (+813). I tamponi sono in tutto 10.146.324, in aumento di 101.773 rispetto al 16 settembre. I casi testati sono finora 6.127.243, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. La Regione Sicilia comunica che dei 96 nuovi casi positivi di oggi, 2 sono migranti ospiti presso l'hotspot di Lampedusa. La Regione Calabria comunica che dei 16 nuovi casi positivi di oggi, 3 sono migranti. La Regione Abruzzo comunica che oggi sono risultati 33 nuovi casi positivi. Dal totale però sono stati sottratti 2 casi dei giorni passati, in quanto già in carico ad altre Regioni.

I dati regione per regione

approfondimento

Coronavirus, la diffusione globale in una mappa animata

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

8.934 in Lombardia

2.222 in Piemonte

4.277 in Emilia-Romagna

2.964 in Veneto

5.283 nel Lazio

2.650 in Toscana

1.358 in Liguria

4.307 in Campania

582 nelle Marche

1.915 in Puglia

571 nella Provincia autonoma di Trento

2.043 in Sicilia

656 in Friuli Venezia Giulia

632 in Abruzzo

326 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.514 in Sardegna

467 in Umbria

405 in Calabria

41 in Valle d’Aosta

166 in Basilicata

100 in Molise.

Le vittime

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

 

Quanto alle vittime, se ne registrano:

 

16.906 in Lombardia (+1)

4.153 in Piemonte

4.471 in Emilia-Romagna (+1)

2.151 in Veneto

889 nel Lazio (+2)

1.152 in Toscana (+1)

1.586 in Liguria (+3)

455 in Campania (+3) 

989 nelle Marche 

575 in Puglia (+1)

405 nella Provincia autonoma di Trento

295 in Sicilia

349 in Friuli Venezia Giulia

473 in Abruzzo  

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

140 in Sardegna 

82 in Umbria (+1)

98 in Calabria 

146 in Valle d'Aosta

28 in Basilicata

23 in Molise.

Cronaca: i più letti