Coronavirus Italia, bollettino 8 settembre: 1.370 nuovi casi e oltre 92mila tamponi

Cronaca

Nelle ultime 24 ore si è registrato un aumento dei contagi giornalieri - 1.370 contro i 1.108 di ieri - ma sono stati molti di più i test effettuati (52.553 ieri). Dieci i morti. Le persone in terapia intensiva sono 143 (+1 rispetto a ieri). Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 280.153. I guariti sono 210.801.

In lieve aumento i nuovi contagi registrati in 24 ore. Ma sono nettamente aumentati anche i tamponi fatti: sono oltre 92mila. Dieci i morti,  un ricovero in più in terapia intensiva. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute dell'8 settembre (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE). I nuovi casi di coronavirus in Italia sono 1.370 (contro i 1.108 di ieri): in testa la Lombardia con 271, poi la Campania con 249, la Puglia con 143 e il Lazio con 129. I nuovi tamponi sono 92.403, mentre ieri erano stati 52.553. Il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva resta relativamente basso da settimane, anche se è in aumento e ha superato quota 100: a oggi sono 143 (+1). Sempre sulle terapie intensive, comunque, si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: l'8 marzo a fronte di 1.494 nuovi casi i ricoverati erano +83, mentre l'8  settembre con 1.370 nuovi contagi le terapie intensive sono aumentate di una unità. Negli ultimi giorni, inoltre, l’età media dei nuovi contagiati si è abbassata a 32 anni, come segnala l'Iss, e molti di questi sono asintomatici (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Le vittime, i guariti e il numero di tamponi

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

 

Dall’inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 280.153. Le vittime, in totale, sono 35.563, con 10 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 12). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 563, per un totale di 210.801. I ricoverati con sintomi sono 1.760 (+41). Sono invece 31.886 le persone in isolamento domiciliare (+754). I tamponi sono in tutto 9.364.213, in aumento di 92.403 rispetto al 7 settembre. I casi testati sono finora 5.636.663, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. Tra le note del bollettino si legge “la Regione Abruzzo comunica che dal totale dei casi positivi è stato sottratto 1 caso segnalato nei giorni passati, in quanto già in carico ad altra Regione”.

coronavirus grafiche

I dati regione per regione

vedi anche

Coronavirus, quali sono i nuovi focolai in Italia regione per regione

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

8.221 in Lombardia

1.769 in Piemonte

3.532 in Emilia-Romagna

2.914 in Veneto

2.079 in Toscana

4.124 nel Lazio

860 in Liguria

3.415 in Campania

397 nelle Marche

1.321 in Puglia

317 nella Provincia autonoma di Trento

1.454 in Sicilia

473 in Friuli Venezia Giulia

523 in Abruzzo

218 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.193 in Sardegna

371 in Umbria

356 in Calabria

39 in Valle d’Aosta

125 in Basilicata

88 in Molise.

Le vittime

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Quanto alle vittime, se ne registrano:
 

16.888 in Lombardia (+2)

4.152 in Piemonte (+1)

4.465 in Emilia-Romagna (+1)

2.132 in Veneto (+2)

1.145 in Toscana (+1)

881 nel Lazio

1.578 in Liguria (+1)

448 in Campania 

988 nelle Marche

567 in Puglia (+2)

405 nella Provincia autonoma di Trento

289 in Sicilia 

349 in Friuli Venezia Giulia

472 in Abruzzo

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

136 in Sardegna 

81 in Umbria

98 in Calabria 

146 in Valle d'Aosta

28 in Basilicata

23 in Molise.

coronavirus grafiche

Cronaca: i più letti