Incidente autostrada A1 nell'Aretino, padre delle bimbe arrestato per omicidio stradale

Cronaca
©Ansa

Sarà interrogato lunedì prossimo dal pm di Arezzo il conducente del minivan che ieri si è schiantato contro un camion in A1,  nel tratto tra Arezzo e Monte San Savino, in direzione Sud, causando la morte di due bambine di 8 mesi e 10 anni e dei nonni 50enni. Altro incidente nel Bolognese: 4 morti tra cui una bambina di 8 anni

È stato arrestato nella notte e sarà interrogato lunedì prossimo dal pm di Arezzo il conducente del minivan che ieri si è schiantato contro un camion in A1 causando la morte di due bambine di 8 mesi e 10 anni e dei nonni 50enni. L'uomo, un trentenne, è il padre delle bambine ed è stato arrestato dalla Polstrada per omicidio stradale.

L'incidente intorno alle 14

approfondimento

Incidente nel Bolognese, in schianto frontale 4 morti tra cui bambina

L'incidente è avvenuto ieri all'altezza di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo) intorno alle 14. L'autostrada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia per consentire i soccorsi. Subito dopo l'incidente sono accorsi sul posto vigili del fuoco, ambulanze, elisoccorso, polizia stradale e personale di Autostrade. La chiusura della carreggiata ha portato alla formazione di lunghe code, anche alle uscite obbligatorie stabilite dalle autorità.

Cronaca: i più letti