Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Omicidio di Luca Sacchi, Del Grosso: "Non volevo uccidere nessuno"

2' di lettura

L'uomo, ritenuto l'autore materiale dell'omicidio, in una dichiarazione spontanea al gip: "Era la prima volta che prendevo un'arma in mano". De Propris e Princi si avvalgono della facoltà di non rispondere. La difesa di Princi: "È addolorato per la morte del suo amico"

"Non volevo uccidere nessuno, era la prima volta che prendevo un'arma in mano". Lo ha detto Valerio Del Grosso, autore materiale dell'omicidio di Luca Sacchi, davanti al gip di Roma in una dichiarazione spontanea. L'indagato si è avvalso della facoltà di non rispondere, nell'ambito del nuovo interrogatorio di garanzia, così come ha fatto Paolo Pirino, a sua volta arrestato nella prima tranche dell'indagine (COSA SAPPIAMO DELL'OMICIDIO).

"Princi addolorato per la morte di Sacchi"

Nel carcere di Regina Coeli, questo pomeriggio, si sono tenuti anche gli interrogatori di garanzia per Marcello De Propris e Giovanni Princi, arrestati il 29 novembre nella seconda tranche dell'indagine sull'omicidio del personal trainer ucciso tra il 23 e il 24 ottobre mentre si trovava con la fidanzata fuori da un pub in zona Appio Latino, a Roma. De Propris e Princi hanno deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere. L’accusa, per De Propris, è quella di concorso in omicidio: avrebbe dato la pistola a Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, autori materiali dell'aggressione e dello sparo. A Princi, pregiudicato e amico d’infanzia di Sacchi, invece, è contestato il tentativo di acquisto di un ingente quantitativo di droga. Il difensore del giovane ha spiegato che Princi "è addolorato per la morte del suo amico Luca a cui era molto legato. Per lui è stata una vicenda dolorosissima". 

Domani verrà ascoltata Anastasiya

"So che anche i genitori di Princi sono sconvolti per quanto accaduto", ha spiegato ancora l'avvocato. "Il mio assistito è scosso", ha poi aggiunto, "è alla sua prima esperienza detentiva, potete immaginare come sta. Valuteremo il ricorso al Riesame dopo avere letto tutti gli atti". L’accusa che riguarda Princi è la stessa che viene mossa anche ad Anastasiya, la fidanzata di Luca Sacchi. La ragazza verrà ascoltata il 4 dicembre dal gip.

Data ultima modifica 03 dicembre 2019 ore 16:35

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"