Venezia sott'acqua, una marea eccezionale: le immagini dall'alto. VIDEO

Cronaca

Gondole sballottate dall'alta marea e trascinate nei canali, imbarcazioni alla deriva in laguna, sommersa la cripta della Basilica di San Marco e parte del Teatro la Fenice. Le immagini dei vigili del Fuoco restituiscono la portata dell’emergenza delle ultime ore

“Siamo stati a un passo dall’apocalisse”, dice il procuratore della Basilica di San Marco, Pierpaolo Campostrini. E le immagini di Venezia dall’alto lo confermano (GLI AGGIORNAMENTI). Dal video mostrato dai vigili del fuoco, si vede la marea che fa irruzione nella laguna e sommerge la città fino al collo raggiungendo il picco di 1,87 metri. Un livello così alto non si raggiungeva dal 1966 (FOTO - I TURISTI IN PIAZZA SAN MARCO).

Sommersa fino al collo

L’acqua, grigiastra, salmastra, invade tutto. I danni in città sono pesanti: gondole e barche strappate dagli ormeggi e spinte sulle rive, tre vaporetti affondati, altre imbarcazioni alla deriva. Acqua alta anche all'interno della Basilica di San Marco: tutta la cripta è stata sommersa e dentro la basilica, nel momento di picco di marea, si misurava dalla pavimentazione quasi un metro e 10 di acqua (FOTO).

Una vittima

La marea ha fatto anche un vittima, un uomo di 68 anni che è morto folgorato da una scarica elettrica per un corto circuito causato dall'acqua che aveva invaso la sua casa di Pellestrina, la striscia di terra che delimita la laguna, nei pressi di Chioggia.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24