Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Funerali Luca Sacchi, assente la fidanzata. Il prete: "Con lui siamo morti anche noi"

3' di lettura

Chiesa gremita per le esequie del giovane ucciso a Roma con un colpo di pistola. Il cugino: "Non è giusto che accadano cose del genere alle persone buone". Il prete: "Non ci sono parole per colmare il vuoto di una persona cara che ci lascia, soprattutto per i genitori"

È stato accompagnato da un lungo applauso, al termine dei funerali, il feretro di Luca Sacchi, il 24enne ucciso a Roma con un colpo di pistola alla testa. Tanti i giovani presenti nella chiesa del Santissimo nome in Maria all'Appio, assente invece "in accordo con i suoi familiari e con il legale" la fidanzata del ragazzo, Anastasiya, che era con lui la notte dell'omicidio. "La morte di Luca ci ha colpito, in un certo senso ci ha fatto morire - ha detto il sacerdote durante la funzione - Non ci sono parole per colmare il vuoto di una persona cara che ci lascia soprattutto per i genitori. Solo il silenzio". Poi aggiunge: "Nel mondo in cui viviamo a volte ci sentiamo scoraggiati. Facciamo che la morte di Luca sia per tutti noi motivo di vita". (LE INDAGINI - LA RICOSTRUZIONE - LE FOTO)

"Non è giusto che accadano cose del genere alle persone buone"

La mamma di Luca Sacchi, tra le lacrime, ha abbracciato a lungo la bara con sopra una grande corona di rose bianche e la fascia con scritto "Mamma, papà e Federico". "Ancora oggi non riesco a realizzare quello che è accaduto - ha detto Roberto, cugino del 24enne - Non è giusto che accadano cose del genere alle persone buone in un mondo ormai allo sbaraglio". "Luca era un ragazzo d'oro che tutti i genitori avrebbero voluto come figlio - ha aggiunto - Sempre sorridente. Ognuno di noi ha un destino, ma questo è troppo. Non abbandonare mai tuo padre, tua madre e Federico. Da oggi sarai il loro angelo. Non ti dimenticheremo mai".

L'omaggio degli amici in moto

All’interno della chiesa, gremita, all'arrivo del feretro qualcuno ha pianto e altri si sono abbracciati. Tante le corone di fiori di amici, parenti e cittadini. Poco prima dell’inizio della messa, alcuni amici del 24enne hanno sfrecciato con le moto davanti alla chiesa per rendere omaggio a Luca.

La fidanzata assente alla messa

Anastasiya, la fidanzata di Sacchi, era assente alla messa. Il legale della ragazza del giovane ucciso ha spiegato che la giovane "ha deciso, in accordo con i suoi familiari e con me, di non partecipare al funerale di Luca per il timore che la sua presenza, per la morbosa attenzione mediatica nei suoi confronti, potesse diventare occasione di turbamento in un momento dedicato alla preghiera, al raccoglimento e al ricordo. Una decisione sofferta che era stata comunicata al padre di Luca". L'avvocato ha deciso "di rompere il silenzio, che ritengo comunque doveroso in questi casi, per evitare che della sua assenza possano continuare a darsi interpretazioni distorte e che nulla hanno a che vedere con le reali ragioni di una scelta, ribadisco, sofferta”.

Data ultima modifica 07 novembre 2019 ore 11:00

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"