Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Tromba d'aria a Fiumicino: muore una donna in auto. Sindaco:"Sembra teatro di guerra"

3' di lettura

La 27enne è deceduta nella zona di Focene dopo che il vento ha sollevato la sua macchina e l'ha sbalzata a decine di metri di distanza, oltre un canale e una recinzione. Il primo cittadino: "Tetti, tegole, recinzioni divelte, giardini distrutti". TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Una donna di 27 anni è morta stanotte nella zona di Focene, nel comune di Fiumicino, a causa di una tromba d'aria che, secondo quanto ricostruito, ha sollevato la sua auto, una Smart, e l'ha sbalzata a decine di metri di distanza, oltre un canale di bonifica e una recinzione. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI) La tromba d'aria, intorno alle 2.30, ha causato danni ad abitazioni, a un distributore di carburante, semi distrutto, e ad altre auto parcheggiate sulla stessa strada dove è deceduta la giovane. L'arteria, che collega Fiumicino con Focene, è al momento interrotta. Sul posto, dove la furia del vento ha fatto volare detriti e vegetazione, diverse squadre dei vigili del fuoco, la polizia, i vigili urbani e la protezione civile. "Sembra un teatro di guerra", ha detto il sindaco Esterino Montino. (BUFERE E NUBIFRAGI AL CENTRO-NORD - ALLAGAMENTI NELL'ARETINOLE PREVISIONI - IL METEO DI OGGI)

La ragazza era uscita a comprare le sigarette

"L'auto con a bordo la povera ragazza è stata sollevata dalla tromba d'aria, ha sbattuto contro il guard rail, volando oltre il canale di bonifica, sfondato la staccionata della pista ciclabile e la recinzione aeroportuale - ha spiegato il sindaco di Fiumicino - Non c'è stato nulla da fare. Una brava ragazza, residente a Focene, molto stimata. Era uscita di casa in auto, ha raccontato il papà, addolorato e disperato, per andare a prendere delle sigarette al vicino distributore di carburante. Una notte sfortunata. E stata trasferita alle 7.30 all'obitorio per le procedure di rito". (CROLLATO IL TETTO DEL DUOMO A VERONA - DONNA UCCISA DA UN FULMINE IN ALTO ADIGE)

Danni alle abitazioni e macchine distrutte

Stamattina nella zona di Focene si sono registrati danni enormi al distributore di benzina, ma anche ad almeno sei macchine, completamente accartocciate. Qualche danno anche alle abitazioni vicine, tra via dei Polpi e via dei Nautili, due delle quali con tetti scoperchiati. "Sembra un teatro di guerra - ha commentato il primo cittadino - la situazione è grave ma per fortuna non ci sono stati altri feriti. Una ventina di case coinvolte, una piccola abitazione crollata. Ci sono tetti, tegole, recinzioni divelte, giardini distrutti. La potenza era enorme".

Gli abitanti di Focene: "Un rumore assordante, è volato tutto"

"Abbiamo avuto tanta paura - ha raccontato un residente di Focene - un rumore assordante, tutto sarà durato pochi secondi ma è volato tutto. Il tetto tremava, sembrava sollevarsi. Il vento ha danneggiato un gazebo in giardino buttando tutto all'aria, il tetto danneggiato, tanti detriti e calcinacci caduti". "Sono rientrata a casa, dopo lavoro, appena due minuti prima che scoppiasse il finimondo - ha detto una donna la cui abitazione è stata danneggiata - Ci potevo essere io al posto di quella povera e sfortunata ragazza. Sono stata fortunata. Che spavento".

Data ultima modifica 28 luglio 2019 ore 09:12

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"