Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ondata di caldo africano: oggi 14 città italiane da bollino rosso

I TITOLI DI SKY TG24 DELLE 18 DEL 26 LUGLIO

2' di lettura

In attesa del maltempo previsto nel weekend, oggi sarà ancora una giornata caldissima. Sono previste temperature fino a 37-38 gradi ma quelle percepite, a causa dell'umidità, supereranno ampiamente la soglia dei 40°C 

Mentre si attendono le piogge del weekend, oggi l’Italia rimane ancora stretta nella morsa del caldo. Con l'ingresso di Milano, salgono a 14 (il 25 luglio erano 13) le città contrassegnate con il bollino rosso del ministero della Salute che indica il massimo livello di rischio caldo. Oltre al capoluogo lombardo, sono contrassegnate in rosso anche Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Genova, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste e Verona (LE PREVISIONI).

Le città da bollino arancione e giallo

Al Nord le temperature arriveranno fino ai 37 gradi. Al Centro situazione simile, mentre al Sud le massime arriveranno a 36 gradi. Oltre alle città da bollino rosso, il ministero della Salute ha indicato anche quelle “arancioni”. Sono: Venezia, Latina, Campobasso e Ancona. Bollino “giallo”, invece, per Catania, Civitavecchia, Messina, Napoli, Palermo e Viterbo. Mentre per il 27 luglio, il bollino rosso rimarrà solo per Ancona, Bologna, Bolzano, Perugia, Pescara e Venezia.

Caldo record in Europa

Ma non è solo l’Italia ad essere interessata da un’ondata di caldo da record. Anche il resto dell’Europa soffre le temperature alte, con Belgio, Germania e Inghilterra che, il 25 luglio, hanno registrato le loro temperature più alte di sempre (LE FOTO). In molte città europee il termometro ha oltrepassato i 40 gradi, come nel caso di Parigi, in cui si sono superati i 42 gradi

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"